Fringe: riassunti 4×01 “Né di qua né di là” e anticipazioni 4×02 dell’16 aprile 2012 su Steel
aprile 13, 2012
Finalmente è arrivato il momento della quarta attesissima stagione di Fringe. Il 9 aprile è andato in onda il primo episodio, che fine avrà fatto Peter?

Nella prima puntata di Fringe, dal titolo “Né di qua né di là”, abbiamo visto i due universi ormai uniti iniziare a collaborare tra di loro. Ma non è stato facile trovare un punto di incontro per gli abitanti di due mondi che fino a poco tempo prima volevano distruggersi.

Olivia segue un caso molto importante, sulla morte di un agente, e conoscerà Lincoln Lee, che non riconosce per via dell’intervento degli Osservatori. I due hanno molti scontri sul caso perché l’uomo morto era il collega di Lincoln.

Intanto devono anche fare luce su delle morti misteriose che sconvolgeranno Lincoln, che però riesce a dare ottimi contributi alle indagini.

Olivia e Lincoln riescono a gli assassini. Walter e Astrid, esaminati i corpi, trovano uno strano congegno nei corpi delle vittime che sposta i sospetti sull’altro universo, così Olivia porta i documenti del caso all’altra Olivia.

Qualcosa di Peter è ancora rimasto e gli Osservatori sono costretti a riunirsi per distruggerlo definitivamente. Ma l’Osservatore incaricato fallisce e così questo ultimo ricordo di Peter sopravvive.

Walter, rimasto solo nel laboratorio, rivede il volto di Peter riflesso nello schermo della tv, ma non riesce a ricordarlo.

Nel prossimo episodio, "Una sera di ottobre”,  che andrà in onda il 16 aprile, vedremo i due universi collaborare attivamente in un caso su un serial killer. Intanto Walter inizia a sentire la voce di Peter.