Fringe: 4×12 – “Benvenuti a Westfield”
maggio 23, 2012
Inquietanti sogni tormentano Olivia, nel dodicesimo episodio di Fringe, quarta stagione, trasmesso il 21 maggio su Steel! Mentre la città di Westfield si rivela molto difficile da abbandonare!

In “Benvenuti a Westfield”, dodicesima puntata di Fringe, quarta stagione, Walter e Peter fanno sempre più progresso con la macchina che dovrebbe garantire a Peter di ritornare nella sua dimensione temporale, mentre Olivia è scossa da sogni molto turbolenti che la collegano all’Olivia dell’altro Universo, mostrandole dei ricordi che la legano a Peter.

Intanto, un altro caso è alle porte per la Divisione Fringe, nella città di Westfield sta succedendo qualcosa di strano: le macchine non funzionano e un aereo precipita, perdendo il controllo, facendo una strage di passeggeri.

Walter, Peter e Olivia si recano sul posto, iniziano i problemi: Olivia non riesce a telefonare e a mettersi in contatto con la Divisione, Walter viene aggredito, benché apprezzi la torta al rabarbaro che fanno in città e Peter trova Cliff, un uomo ferito, nascosto in un ripostiglio.

La squadra vorrebbe lasciare la città, ma qualcosa impedisce loro di andare. La città stessa è la causa. Cliff racconta a Peter ed ad Olivia che gli abitanti della città sono stati colti da una strana forma di schizofrenia. Olivia confessa di aver provato gli stessi sintomi!

Walter capisce tutto: la città si sta unendo al suo doppio nell’altro universo. L’unico modo per salvarsi e posizionarsi al centro della città, l’unico luogo che rimane intatto alla fusione dei due universi.

Risolto il caso, tutti ritornano nelle rispettive abitazioni, qualcosa però è cambiato, infatti, Olivia crede di avere una relazione con Peter, come il suo doppio!

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv