Fringe: 4×10 – “Visioni forzate”
maggio 15, 2012
Non si fa attendere il nuovo caso per la Divisone Fringe, mentre il destino di Olivia sembra segnato. Decimo appuntamento con Fringe, quarta stagione!

Nel decimo episodio di Fringe, quarta stagione, una ragazza di nome Emily Mallum ha il dono di prevedere gli eventi, tramite i disegni.

Un uomo riceve un disegno dalla ragazza e poco dopo muore, il caso misterioso coinvolge la Divisione Fringe che grazie alle riprese di alcune telecamere riesce ad individuare la ragazza con la particolare capacità.

Un’altra figlia della scienza malata della Dynamic, infatti le indagini porteranno a galla gli esperimenti che anni prima la società ha condotto sulla ragazza che ha la capacità di rivivere con anticipo gli eventi prossimi a verificarsi.

Walter e Peter sottopongono ad una seduta di ipnosi la ragazza, stile Minority Report, riescono a scoprire che il prossimo evento si verificherà in un aula di tribunale: una bomba è pronta ad esplodere per mano di un uomo di nome Duncan.

Peter riesce a disinnescare la bomba e l’intervento di Olivia evita il peggio, l’uomo ha deciso alla fine di non farsi esplodere.

Il futuro è stato cambiato, ma non tutto può essere modificato. Peter spiega ad Olivia che ciò che vedono gli Osservatori si verifica sempre. Lei è destinata a morire.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv