Fringe: 4×20 – “Worlds Apart”
giugno 19, 2012
Ci avviciniamo al finale di stagione, forti del fatto che una quinta elettrizzante stagione ci attende! Jones vuole sincronizzare i due Universi, la Fringe Division dovrà far di tutto per impedire la catastrofe.

Nel ventesimo episodio di Fringe, quarta stagione, “Wolds Apart”, finalmente Jones ha reso noto il suo piano: vuole far collidere i due Universi, fruttando il potere dei bambini potenziati con il Cortexiphan, e dalla zona di sicurezza, da lui creata, iniziare in un nuovo mondo con la sua specie superiore.

La puntata ha segnato anche la separazione dei due Universi, l'unico modo per sventare il piano di Jones era proprio interrompere il ponte di collegamento tra i due mondi.

È anche la puntata del riscatto di Walter, che capisce una cosa che venticinque anni prima non sapeva o voleva ignorare, il bene superiore che viene prima della paura di perdere un figlio.

Questa specie superiore di cui Jones si professa creatore, se si fa riferimento all'episodio diciannove, dovrebbero essere gli Osservatori, tornati nel passato per fare in modo che i loro piani raggiungano una piena realizzazione.

L'episodio ha aperto nuove inquietanti domande, che non hanno trovato risposte nelle scene conclusive e forse non le troveranno neanche nelle puntate conclusive. Fringe è un puzzle e come tale deve essere visto nella sua totalità.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv