Faccia d’angelo: la nuova miniserie su Sky: Elio Germano è il boss della “mala del Brenta”
marzo 13, 2012
Ecco alcune anticipazioni sulla serie tv in due puntate prodotta da Sky Cinema e da Goodtime, che vede Elio Germano nei panni de “il Toso”, personaggio liberamente ispirato al boss Felice Maniero, e la partecipazione straordinaria di Katia Ricciarelli.

A quattro anni di distanza da Romanzo Criminale, Sky Cinema torna a trattare il tema della criminalità organizzata con una mini serie sulla mafia veneta.

Liberamente ispirate all’autobiografia “Una storia criminale”, scritta dallo stesso Felice Maniero con Andrea Pasqualetto, le due puntate (in onda il 12 e il 19 marzo alle 21:10 su Sky Cinema 1 HD), raccontano l’ascesa e la caduta del boss della malavita del Brenta, interpretato da Elio Germano.

Il Toso - è questo il nome del protagonista - è un gangster spietato, amante dei soldi e della bella vita. Ed è proprio la sua avidità di successo a condurlo a capo di un’organizzazione criminale che, a partire dagli anni Settanta e fino agli anni Novanta, si rende responsabile e protagonista senza rivali sulla scena, di colpi spettacolari, rapine, traffico di droga e di armi, controllo del gioco d’azzardo, rapimenti e omicidi nelle regioni del Nord-Est.

Il regista Andrea Porporati, allontanandosi in parte dalle vicende originali, ha scelto di raccontare “la storia di un uomo che fin da bambino voleva essere il migliore”, mettendo in luce il carisma e il talento del protagonista il quale però decide di mettersi al servizio della malavita, e di come quel successo, tanto inseguito e agognato, “alla fine ti distrugge”.

La serie è stata girata in nove settimane in quegli stessi luoghi dove la mala del Brenta ha colpito negli anni a cavallo tra i Settanta e gli Ottanta, ovvero tra le zone del Brenta e la Slovenia.

Oltre a Elio Germano, premiato a Cannes con la Palma d’oro nel 2010 come miglior attore, troviamo nel cast Katia Ricciarelli, nel ruolo della madre del protagonista, Lucia Carrain.  Degli Afterhours invece la canzone di apertura e coda della serie, La tempesta è in arrivo.