Dalle Olimpiadi Londra 2012 alle serie tv: Giovani Campionesse e Vite Parallele
agosto 1, 2012
Non c’è dubbio, lo spirito olimpico ha preso un po’ tutti e anche il mondo della serialità ne è influenzato ampiamente. Dalla serie sulle Giovani Campionesse americane, allo show di Mtv con le atlete di casa nostra, lo sport va sempre più a braccetto con le serie tv!

Le ginnaste azzurre ci hanno dato soddisfazioni e dispiaceri, e molte di loro abbiamo imparato ad apprezzarle tramite uno show di Mtv, Ginnaste – Vite parallele, che ha riscosso grande successo, contribuendo a fare conoscere in modo capillare questa disciplina soprattutto tra il pubblico di giovanissime.

Le giovani spettatrici si identificano molto nelle difficoltà di tutti i giorni di Carlotta, Elisabetta, Sara e le altre, e in più sognano con loro i traguardi sportivi più alti, come le Olimpiadi Londra 2012!

Ginnaste-vite-parallele-seconda-stagione

Prodotto dalla FremantleMedia, Ginnaste – Vite parallele è trasmesso dal centro federale di via Ovada a Milano e dal 2011 ha seguito la preparazione delle nostre atlete. A settembre ci sarà la nuova stagione così potremmo seguire le fatiche, le gioie e le prove di Vanessa Ferrari, Carlotta Ferlito, Elisabetta Preziosa, Erika Fasana e Giorgia Campana.

Ma il connubio sport e serialità non finisce qui, infatti, domani su Fox andrà in onda il quinto episodio, “Continua a sognare”, della terza stagione di Make It or Break It - Giovani campionesse, in cui per rimanere nella struttura per gli allenamenti olimpici, le ragazze dovranno affrontare una gara di eliminazione.

Make It or Break It - Giovani campionesse è una serie televisiva che segue la vita di alcune atlete che sognano di entrare a far parte della squadra che andrà alle Olimpiadi.

La serie, creata da Holly Sorensen segue le giovanissime Payson, Kaylie, Lauren ed Emily, quattro giovani promesse olimpioniche. Oltre con i duri allenamenti, le ragazze dovranno fare i conti con la loro giovane età e i conflitti tipici dell’adolescenza, tra amori e amicizie e prime delusioni.

Davvero, spirito olimpico!

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter:@Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv