CSI: la guest star Justin Bieber interpreta il ruolo di Jason McCann nella puntata “Onde d’urto” andata in onda il 5 marzo su Italia 1
marzo 7, 2012
Nella puntata "Onde d'urto" della serie poliziesca CSI è in scena la guest star Justin Bieber, il quale interpreta il ruolo di Jason McCann, un adolescente difficoltoso. Il giovane ha dato la dimostrazione che, oltre ad essere un bravo cantante, è anche un eccezionale attore.
Lunedì 5 marzo è andata in onda l’episodio “Onde d’urto” della serie poliziesca CSI, ma l’ideatore Anthony E. Zuiker ha voluto inserire sulla scena del crimine una guest star: Justin Bieber. Per la felicità di molti fan, è stato possibile vedere il proprio beniamino anche sullo schermo di un noto telefilm statunitense. La polizia scientifica di CSI si trova ad un funeraledi un collega, quando una serie di bombe esplodono, trasformando così l’onoranza funebre in scena del crimine. L’esplosione è stata generata da un cellulare, attraverso il quale gli investigatori portano avanti le indagini, risalendo così al proprietario Alex McChan, ma l’indagato sembra essersi eclissato. La squadra investigativa risale al fratello jason McCann, interpretato appunto dal giovane Justin Bieber, il quale ricopre il ruolo di un adolescente difficoltoso che instaura un legame con il poliziotto Nick Stokes. La puntata ha riscosso un ottimo entusiasmo da parte del pubblico, sia per la figura di Justin Bieber, il quale ha dimostrato che, oltre ad essere un ottimo cantante, è anche un eccelso attore, sia per l’intreccio della storia.