Centovetrine: riassunto puntata mercoledì 28 novembre 2012
novembre 28, 2012
Carol si scusa con Yuri per non avergli creduto. Serena si riifiuta di difendere Vettel, come la madre le ha chiesto. Viola e Damiano avvistano una nave...

A Centovetrine, Carol (Marianna De Micheli) si scusa con Yuri (Andrea Bullano): avrebbe dovuto credergli. L’uomo viene fermato dagli agenti della sicurezza : dovrà dare delle spiegazioni alla polizia.

Più tardi, Carol incontra Maddalena (Annamaria Malipiero): se non fosse stato per Yuri a quest’ora sarebbe morta. Dopo l'interrogatorio, Valerio (Sergio Troiano) porta Vettel in commissariato. Carol dice che non è un assassino: è stata legittima difesa ed è pronta a testimoniare.

Diana (Daniela Fazzolari), sapendo che la donna non ha nessuno a Torino, invita Maddalena a passare la notte da lei.

Sull'isola deserta, Viola (Barbara Clara) avvista le luci di una nave all’orizzonte e chiama a gran voce Damiano (Jgor Barbazza).

Cecilia (Linda Collini) va a trovare Serena (Sara Zanier) a casa e le dice della morte di Yang: sua madre Carol vuole che difenda Vettel. La ragazza però si rifiuta e le offre il nome di un altro bravo avvocato.

Jacopo (Alex Belli) raggiunge Diana a casa per sapere come stia e Maddalena li lascia da soli. La ragazza però sembra non voler cedere e tornare sui suoi passi, vuole solo che le stia lontano.

Pur accendendo un fuoco, Damiano e Viola non riescono a farsi notare. La ragazza sembra aver perso ogni speranza: resteranno per sempre su quell’isola.

Diana confessa a Maddalena che non fa altro che pensare a Jacopo. E che si maledice per questo. La Sterling le dice che se crede che lui sia l’uomo della sua vita allora deve andare fino in fondo e sposarlo.

Yuri si sorprende nel vedere Carol ancora in commissariato e la ringrazia per essere stata lì tutta la notte e aver testimoniato a suo favore. Carol gli dice che Yang ha avuto quello che si merita, ma con la sua morte l’esecutore dell’omicidio di Adriano non avrà mai un nome.

Più tardi, Maddalena dice a Yuri che non è detto che il matrimonio di Jacopo e Diana sia saltato. E se così sarà, tutta la famiglia sarà riunita e loro avranno la loro vendetta.