Centovetrine: riassunto puntata martedì 27 novembre 2012
novembre 27, 2012
Margot usa la relazione tra Francesco e Cermen per ricattare il suo direttore. Serena obbliga Zanasi a chiudere ogni rapporto con Sorbov. A Centovetrine, Yuri uccide Yang.

Maddalena (Annamaria Malipiero) spiega a Yang (Yoon C. Joyce) che Yuri è diventato un pericolo: l’ha perfino ostacolata nel suo piano per liberarsi di Carol. Dovrà ucciderlo stasera  a Centovetrine, mentre tutti saranno distratti dalla festa.

Dopo il bacio, Carmen (Emanuela Tittocchia) cerca di spiegare la situazione a Margot (Gaia Messerklinger) e le dice che confida nella sua discrezione. Francesco (Alberto Brosio) crede che non debba dare alcuna spiegazione, ma Margot dice a Carmen che non ha nulla di cui preoccuparsi.

In commissariato, Thomas (Brando Giorgi) si complimenta con Cecilia (Linda Collini) per come ha gestito il confronto con Giorgia. La ragazza gli chiede cosa farà adesso che il suo incarico a Torino è terminato e Sironi la invita a tornare a casa: ne parleranno con calma.

Serena (Sara Zanier) è sorpresa di vedere Giovanna a lavoro alla spa, ma la ragazza non ha avuta altra scelta: ci sarebbe andata di mezzo lei se avesse denunciato un uomo ricco e potente come Sorbov.

Yuri (Andrea Bullano) dice a Carol (Marianna De Micheli) che ha saputo che Yang è a Torino e che probabilmente entrerà in azione già stasera alla festa. Ma la donna non crede a una parola di quello che Vettel le sta dicendo e gli dice che parteciperà alla festa a Centovetrine.

Francesco affronta Margot: che intenzioni ha? La ragazza lo invita solo a non ostacolarla se vuole lavorare anche con Sebastian.

A Centovetrine, Serena affronta Sorbov: non passerà sopra a quello che ha fatto a Giovanna.

Sebastian (Michele D’Anca) annuncia agli ospiti l’acquisto della squadra di basket di Belgrado, a cui Cento farà da sponsor ufficiale. E ringrazia davanti a tutti la sua compagna, Laura (Elisabetta Coraini) e Margot, in qualità di suo ufficio stampa. Quest’ultima ha una sorpresa per Castelli: il capitano e alcuni giocatori della squadra sono qui per presentare la nuova maglia.

Serena incontra Zanasi (Renato Raimo) al wine bar: l’uomo ha fatto quello che voleva, ha ritirato la tessera di socio a Sorbov, anche se questo significa perdere un sacco di soldi.

Cecilia dice a Thomas che non sa cosa deciderà di fare, ma che avrà sempre un posto dove stare a Torino. Rimasto da solo, l’uomo legge una lettera: lo aspettano altrove per un altro incarico.

Sebastian si complimenta con Margot per la sorpresa e la ragazza lo ringrazia nuovamente per l’opportunità che le ha dato e fa un brindisi al futuro. Poi invita Sebastian a raggiungere Laura.

Nei bagni di Centovetrine, Brando (Aron Marzetti) s’imbatte in Serena: la ragazza ha bevuto troppo e lui le toglie le chiavi dell'auto.

Yuri si avvicina a Yang e quest’ultimo gli punta la pistola. Dopo uno scontro corpo a corpo, Vettel spinge Yang giù dalla balconata e l'uomo muore sul colpo davanti a tutti i presenti.