Centovetrine: riassunto puntata martedì 25 giugno 2013
giugno 25, 2013
Sebastian convince Laura che richiamare Margot è l'unica soluzione per chiudere il numero di Cento. Damiano incontra Amelie ma non trova il coragio di dire a Milo che la ragazzina non vuole più vederlo. Jacopo torna a Torino...

Damiano ferma il pestaggio di un ragazzo da parte di uno degli scagnozzi del padrone del locale e lascia il suo posto di lavoro come buttafuori.

Oriana dice a Ivan di essere preoccupata per il futuro della loro relazione, dato il suo trasferimento a Venezia. Ma Bettini la tranquillizza e la esorta a non perdere un minuto di più: vuole che lasci il suo alloggio e si trasferisca da lui subito.

Laura torna a casa e dice a Sebastian di non essere riuscita a convincere Viola a cambiare idea… Sebastian le dice di avere dei problemi più urgenti di cui occuparsi, come la holding e la direzione di Cento. Laura si offre allora di provvedere a chiudere il numero di questo mese. Nel frattempo Margot si dice convinta con Carmen che Laura e Sebastian la pregheranno di tornare a lavorare per loro. E non sbaglia, perché è questa la proposta di Sebastian...

In ospedale per la visita settimanale, Vinicio incontra Margot che, fingendosi una paziente, prova a estorcergli alcune informazioni sulla sua vita. Rimasta da sola, Margot riceve un messaggio di Sebastian…

Prima di andare a cercare Amelie, Damiano dice a Cecilia di essersi licenziato e di volersi buttare questa parentesi alle spalle: vuole dedicarsi solo a Milo che è l’unica persona che lo fa stare bene. Il ragazzino però ascolta la loro conversazione e chiede loro delle spiegazioni. Alla fine Damiano e Cecilia riescono a convincerlo che il fatto che Bauer vada da solo non sia una cattiva idea…

Corradi incontra Oriana e Ivan al Wine Bar e li invita ad abbandonare Ettore Ferri al suo destino. Bettini però gli dice di non aver paura di lui e delle sue intimidazioni.

Damiano torna da Milo e gli dice di essersi sbagliato: quella bambina non è l’Amelie che stanno cercando.

Margot accetta la proposta di Sebastian: tornerà a Cento, ma a patto di avere un aumento di stipendio e che Laura, che l’ha offesa, le chieda scusa davanti a tutta la redazione.

Jacopo raggiunge Viola a Serralunga: adesso è tornato ed è pronto per affrontare i suoi nemici.

Damiano dice la verità a Cecilia: ha incontrato Amelie ma la bambina non vuole vedere Milo nè sentire più parlare dell'Istituto, ma non se l'è sentita di dirglielo e deluderlo. Però promette che lo farà...