Centovetrine: riassunto puntata lunedì 6 maggio 2013
maggio 6, 2013
Oriana rivela a Ettore il motivo per cui ha messo fine alla sua relazione con Ivan. Thomas si sente trascurato da Cecilia. Diana fa allontanare Margot da Centovetrine.

Oriana conferma a Ettore di aver ricevuto delle minacce, ma non sa se sia stato Corradi: ha ricevuto una busta anonima con una foto in cui il volto di Ivan è stato bruciato. Ma non ha detto nulla a Bettini, per non metterlo in pericolo. E confida nel suo silenzio.

Sebastian raggiunge Laura al Wine Bar ma ancora una volta la donna non intende ascoltarlo…

Oriana rivela a Ettore di aver perso il compagno in circostanze misteriose anni addietro e non intende rivivere tutto questo, non lo sopporterebbe: per questo ha lasciato Ivan.

Cecilia non riesce a darsi pace per aver denunciato Damiano, ma Thomas è stanco di dover parlare sempre della stessa storia: non riescono più a stare insieme senza che Bauer sia tra loro.

Ettore affronta Corradi: deve lasciare in pace Ivan perché è disposto a tutto pur di difendere i suoi amici.

A Serralunga, Brando e Viola tornano a parlare della possibilità di diventare genitori: magari lo sono già e non lo sanno.

Carol si presenta in carcere da Oriana per chiederle di concederle un incontro con Corradi o dovrà vedersela con i suoi avvocati. Ma la Daverio non intende cedere: potrebbe essere un pericolo per lei avere a che fare con quell’uomo. Carol comprende le ragioni della direttrice, ma insiste perché le conceda un colloquio.

Margot dice a Daniela di aver scelto di restare a Torino e che sta cercando lavoro: tra lei e Sebastian non può finire così.

Viola attende il risultato del test di gravidanza, ma resta delusa quando scopre che è negativo…

A colloquio con Vinicio, Carol gli chiede la verità: perché ha ucciso quell’uomo? Corradi le rivela allora che Langella ha aggredito sua madre, per questo motivo l’ha ucciso. Avrebbe fatto qualunque cosa per Federica perché l’amava.

Diana incontra Margot e le impedisce di salire in redazione, facendola scortare da un agente della sicurezza fino all’uscita.

Vinicio dice a Carol che lui e Federica erano innamorati e sognavano un futuro insieme, ma le loro strade si sono divise. Da quell’amore però è nata lei: è lui suo padre.