Centovetrine: riassunto puntata lunedì 19 novembre 2012
novembre 19, 2012
Ettore consiglia a Diana di andare a vedere la proprietà di Salani. Nel frattempo anche Brando consiglia a Jacopo di andare con lui a Serralunga: una giornata nei campi lo aiuterà a distrarsi. Carol affronta Zanasi, ma Serena le chiede di nuovo di non intromettersi nella sua vita.

Brando (Aron Marzetti) rientra a casa e racconta a Cristiano (Ruben Rolando Rigillo) quanto accaduto con Serena: non è più lei, è un’altra donna senza cuore. Ancora una volta, il fratello cerca di convincerlo a lasciar perdere: Serena non vuole essere aiutata e lui deve pensare anche a sé stesso.

Carol (Marianna De Micheli) si presenta a Villa Castelli e accusa Jacopo (Alex Belli): come ha potuto mentirle per mesi? Ha coperto gli assassini di Adriano invece di denunciarli. Se avesse parlato prima, avrebbero arrestato Young prima che scappasse. Jacopo le giura che non sa nulla su dove sia Young e che può continuare ad insultarlo o denunciarlo: ha già perso tutto.

Maddalena (Annamaria Malipiero) confessa a Yuri (Andrea Bullano) di essere andata a letto con Ettore e l’uomo le dà uno schiaffo. Poi la donna gli spiega che ha solo agito così per abbassare le difese di Ettore: lo ammazzerà nel nome di Darko, ma lui non si deve più permettere di dubitare di lei.

Ettore (Roberto Alpi) consiglia a Diana (Daniela Fazzolari) di andare a Serralunga a vedere l’azienda di Salani: magari servirà a distrarla.

Nel frattempo, Jacopo è nel negozio di Brando a Centovetrine e si ferma a parlare con lui: sente la mancanza di Viola, sarebbe l’unica a trovare le parole giuste per confortarlo. Dove trova la forza di andare avanti dopo aver perso la donna che ama? Lavorando nei campi, risponde Brando, è questo che lo aiuta ad andare avanti. Potrebbe fare lo stesso anche lui, lo aiuterebbe a distrarsi e gli farebbe solo del bene.

Al bar di Centovetrine, Carol incontra Zanasi (Renato Raimo): è ovvio che si è approfittato di un momento di debolezza di sua figlia, ma non gli permetterà di farle del male. Ma ecco che arriva Serena (Sara Zanier) che le ribadisce che non deve più intromettersi nella sua vita.

In redazione, Francesco (Alberto Brosio) chiede a Margot (Gaia Messerklinger) di poter discutere del suo ultimo articolo, ma la ragazza gli dice che deve partire per la Serbia con Castelli in persona. Ed ecco Sebastian (Michele D'Anca) che difende Margot con il direttore editoriale: è stata una sua decisione.

Carol si sfoga con Yuri: Zanasi non c’entra niente, è Serena che si sta rovinando la vita da sola. Inoltre non le piace questa situazione tra loro: non si fidano l’uno dell’altra eppure continuano a parlare come due vecchi amici.

Dopo una pomeriggio di lavoro nei campi a Serralunga, Brando e Jacopo si concedono una birra: lavorare e non pensare a niente era proprio quello di cui aveva bisogno in questo momento. Quando però il padrone di casa si allontana, ecco che entra in casa Diana...