Centovetrine: riassunto puntata giovedì 20 dicembre 2012
dicembre 20, 2012
Venuto a conoscenza del fallito attentato ai danni della sua famiglia, Ettore porta via Maddalena da Villa Castelli. Serena e Brando fanno l'amore. Viola avvista un gommone a largo dell'isola...

Mentre ballano, Maddalena (Annamaria Malipiero) dice ad Ettore (Roberto Alpi) di abbracciarla e stringerla forte: ormai è tutto finito. Ma arriva la mezzanotte e non succede niente. Ivan (Pietro Genuardi), che ha avuto la meglio durante la colluttazione con il complice di Maddalena, rientra a casa e con un’occhiata spiega tutto a Ettore.

A Serralunga, Brando (Aron Marzetti) chiede a Serena (Sara Zanier) di non andarsene e di parlargli: non c’è niente di male se dopo tutto il dolore che hanno provato adesso si sentono vicini. E anche lui sta meglio da quando lei è lì. Così, mentre le chiede di non andare via, la bacia.

Ettore affronta Maddalena: sa tutto di lei, ma non pensava fosse un’assassina. Non pensava fosse disposta ad uccidere delle persone innocenti. Poi decide di portarla via, scusandosi con Diana (Daniela Fazzolari), e inventando un malore.

Serena e Brando si lasciano andare l’uno nelle braccia dell’altra e fanno l’amore.

Viola (Barbara Clara) dice a Damiano (Jgor Barbazza) di stare meglio da quando si è ripreso e che non vuole vivere più con l’ansia e l’angoscia di essere in trappola. Per il momento vivrà giorno per giorno.

Diana ringrazia Sebastian (Michele D’Anca) per gli orecchini: sa cosa significano per la loro famiglia. Ma è l’uomo a doverla ringraziare: ha riportato il sorriso in quella casa.

Carol (Marianna De Micheli) si precipita a Villa Castelli e raggiunge Ivan che però la rassicura: adesso è tutto a posto.

Margot (Gaia Messerklinger) fa leggere il suo articolo sull’indagine delle Copycat a Cecilia (Linda Collini) che ne resta molto colpita e la esorta a mandarne una copia al padre. Ma Margot la invita a dimenticare Thomas, che ha fatto soffrire tutte le persone che gli sono state vicine e gli hanno voluto bene.

Carol mente a Ivan: non ha idea di che fine abbia fatto Yuri Vettel. Poi decidono di andare a cercare Ettore e Maddalena.

Mentre accende un fuoco in spiaggia, Viola avvista un gommone e comincia ad urlare per farsi sentire.

Ettore trascina Maddalena sulla sua barca: non la porterà alla polizia, sarà lui il suo giudice.