Centovetrine: riassunto puntata giovedì 17 gennaio 2013
gennaio 17, 2013
Brando scopre che Serena è ricattata da Zanasi. Damiano riceve conferma che già da domani potrà riprendere il suo posto in commissariato. Ivan, Jacopo e Diana hanno una discussione sul lavoro...

Ettore (Roberto Alpi) non riesce a capire che senso abbia conservare tutti quegli oggetti appartenuti ad un uomo morto venti anni fa: perché non voltare pagina? Non è troppo tardi. Ma Maddalena (Annamaria Malipiero) gli dice che anche lei è morta venti anni fa e lo invita a lasciare quella stanza.

Brando (Aron Marzetti) porta a Serena (Sara Zanier) il cellulare che la ragazza ha dimenticato al suo negozio: perché Zanasi la cerca ancora? Ha chiamato due volte. Serena gli racconta del ricatto e lo prega di non parlarne con nessuno.

Al bar di Centovetrine, Francesco (Alberto Brosio) invita Carmen (Emanuela Tittocchia) a trascorrere il weekend insieme, ma la ragazza gli confessa il suo timore di soffrire per questa situazione, per nulla semplice. Una donna, da lontano, li sta osservando in lacrime.

Mentre Laura (Elisabetta Coraini) sta preparando la valigia per Belgrado, Sebastian (Michele D'Anca) le ricorda di portare un abito da sera per il ballo all’Ambasciata Italiana.

Susanna Onorati, la moglie di Francesco, si presenta in redazione per accusare Carmen della fine del suo matrimonio e raccontandole la sua versione dei fatti. Prima di andare via, la donna mostra a Carmen una foto dei suoi figli: se lascerà suo marito, forse lui potrà rendersi conto dell’errore che sta commettendo.

In commissariato, Damiano (Jgor Barbazza) racconta a Cecilia (Linda Collini) delle difficoltà che stanno incontrando per portare in giudizio i pirati che li hanno sequestrati in mare. Valerio (Sergio Troiano) li interrompe per comunicare a Damiano che la sua richiesta di rientrare operativo è stata accettata.

A Centovetrine, Diana (Daniela Fazzolari), Jacopo (Alex Belli) e Ivan (Pietro Genuardi) discutono su cosa organizzare per l’anniversario della morte di Anita. Mentre Diana e Ivan pensano a qualcosa di grande per rilanciare l’immagine del Gruppo, Jacopo dubita che questa possa essere una buona idea, dato il periodo piuttosto complicato che la holding sta attraversando.

In redazione, Laura, dopo aver congedato Margot (Gaia Messerklinger) perchè vada a prepararsi per la partenza, si arrabbia per l'assenza di Carmen: aveva pregato tutti di essere puntuale perchè ha un aereo da prendere tra poche ore.

Damiano si presenta a Serralunga per scusarsi con Brando e Viola (Barbara Clara) della scenata a casa di Sebastian e decide di festeggiare con loro la notizia del suo rientro a lavoro.

Francesco raggiunge Carmen al bar e, dopo aver saputo della scenata di Susanna, cerca di rassicurarla: non stanno facendo niente di male e hanno tutto il diritto di amarsi.

Maddalena si accorge che qualcuno ha portato via tutti gli oggetti e i vestiti appartenuti a Darko e capisce che può essere stato solo Ettore. Così lo raggiunge sulle rive del fiume, ma è troppo tardi: l'uomo si è disfatto di tutti quegli oggetti gettandoli in acqua.

Cecilia comunica a Serena la notizia del rientro in commissariato di Damiano e poi le parla del suo ultimo caso, ignorando che sia lo stesso che coinvolge la spa di cui la sorella era proprietaria con Zanasi...