Centovetrine: riassunto puntata 7 novembre 2012
novembre 7, 2012
Yuri rifiuta le avances di Maddalena. Ivan affronta Jacopo dopo aver saputo che ha perso il lavoro e l'amore di Diana. Cecilia è ancora nel mirino delle Copycat.

Yuri (Andrea Bullano) ferma Maddalena (Annamaria Maddalena): ha perso la testa per Ettore, non è così? Vuole ancora vendicarsi per la morte di Darko? La donna gli assicura che è ancora così.

Cecilia (Linda Collini) sta male a causa di alcuni commenti negativi trovati in Rete sul suo conto ma Thomas (Brando Giorgi) le dà tutto il suo appoggio: deve solo concentrarsi sulle indagini adesso.

Sebastian (Michele D’Anca) dice a Laura (Elisabetta Coraini) che aveva invitato a pranzo Margot e che, anche se lei deve partire per un appuntamento di lavoro, pensava di incontrarla ugualmente. Spera che questo non le dispiaccia ma Margot gli ricorda tanto Viola.

Francesco (Alberto Brosio) racconta a Carmen (Emanuela Tittocchia) dei suoi problemi con la moglie, quando arriva Margot (Gaia Messerklinger) per avvisarli che in redazione sono pronti per la riunione.

Maddalena propone a Ivan (Pietro Genuardi) di ricoprire il ruolo di amministratore delegato. Sarà in grado di ripagare la sua fiducia? Bettini si dice pronto e che non vede l’ora di cominciare a lavorare. Poi Maddalena gli dice che Jacopo Castelli ha rinunciato a quel posto e che non sposerà più Diana.

Francesco esclude Margot dalla conferenza stampa della holding Ferri e per la ragazza questa è l’ennesima delusione.

Cecilia si sfoga con Valerio (Sergio Troiano) per le indagini sulle Copycat che sono ad un punto morto. Il commissario le propone allora di prendere parte al servizio d’ordine a Centovetrine per la conferenza stampa

Margot si presenta a Villa Castelli per il pranzo con Sebastian e gli propone di acquistare una squadra di basket di Belgrado.

Ivan s’imbatte in Jacopo (Alex Belli): perché ha rinunciato a quel posto di amministratore delegato? È troppo impegnato nei preparativi del suo matrimonio? Ha perso tutto, non è così?

Sebastian si dice colpito dalla proposta, ma Margot non si ferma qui: potrebbe curare la sua immagine e quella dell’intero gruppo editoriale. Castelli le dice che prenderà in considerazione entrambe le proposte.

Durante la conferenza stampa, mentre Ettore (Roberto Alpi) e Maddalena annunciano ai giornalisti la fusione del Gruppo Ferri con la Circus Corporation, alcuni ragazzi riempiono la sala con dei volantino volti a screditare la reputazione di Cecilia.