Centovetrine: riassunto puntata 6 novembre 2012
novembre 6, 2012
Diana tiene nascosti al padre i veri motivi che hanno spinto lei a lasciare Jacopo e quest'ultimo a dimettersi. Damiano capisce che Viola ha bisogno di lui per non lasciarsi andare. Maddalena cede ai suoi sentimenti per Ettore ma riesce a fermarsi prima che sia troppo tardi.

Ettore (Roberto Alpi) insiste per parlare con Diana (Daniela Fazzolari): perché Jacopo ha dato le sue dimissioni? Non vuole più essere preso in giro. Ma la figlia non vuole parlarne e gli dice che non sarebbe in grado di sopportare la verità. Mentre Diana va via, ecco che arriva Maddalena (Annamaria Malipiero).

Sull’isola, Damiano (Jgor Barbazza) si rende conto che Viola (Barbara Clara) non sta bene: la ragazza dice di aver giocato tutta la notte con Brando e poi perde i sensi.

Laura (Elisabetta Coraini) prova a parlare con Margot (Gaia Messerklinger): sa bene quanto sia delusa ma ha una sorpresa per lei: il suo contratto come redattore.

Parlando con Maddalena, Ettore viene a sapere che la Sterling era sposata ma che suo marito è morto.

Francesco (Alberto Brosio) rimprovera Margot per non aver finito un articolo, ma la ragazza gli risponde a tono: non spettava a lei chiuderlo, ci stavano lavorando in due. Se è così, le dice il direttore, non metterà la sua firma su quel pezzo.

Ettore chiede a Maddalena come sia morto suo marito, ma la donna non vuole parlarne. Anzi, vuole proprio andar via. Ma Ferri vuole che le parli: perché scappa ogni volta? Perché ogni volta che sta per aprirsi con lui, poi trova una scusa per dover andar via? È vero, suo marito è morto, ma lei è viva e come tutti vuole essere amata. E la bacia.

Viola riprende i sensi, anche se ha la febbre alta, e Damiano le dice che aveva ragione lei: non devono arrendersi e continuare ad avere speranza. Non la lascerà più da sola.

A cena insieme al Wine Bar, Francesco e Carmen (Emanuela Tittocchia) ricordano i tempi passati insieme a Milano. Mentre l’uomo è al telefono, Carmen chiede a Margot di fermarsi con loro, ma la ragazza deve ancora finire di lavorare.

Maddalena ferma Ettore e scappa via rivestendosi: non può farlo.

Sebastian (Michele D'Anca) si complimenta con Margot per l’idea della trasmissione: è per merito suo se devono aumentare la tiratura di Cento. Poi l’uomo le ricorda che aveva promesso di parlargli delle sue idee per rilanciare il gruppo editoriale e la invita a pranzo per l’indomani.

Al suo risveglio, Viola non sembra ricordare nulla e Damiano le dice che le è stato accanto tutta la notte. Poi le fa promettere che starà più attenta: devono sopravvivere.

Yuri (Andrea Bullano) sorprende Maddalena da sola a bere champagne e questo non è da lei: è successo qualcosa? Si, ammette la donna, ha capito di non essere forte e che lui è l’unica persona che le è rimasta: deve aiutarla a non sentirsi sola. E lo bacia.