Centovetrine: riassunto puntata 29 novembre 2012
novembre 29, 2012
Cecilia rilascia a Margot l'intervista per Cento. Valerio propone a Thomas di tenere un corso di autodifesa ma Sironi ha già accettato un incarico fuori Torino. Serena propone a Zanasi un affare poco pulito.

Cecilia (Linda Collini) va a trovare Giorgia (Barbara Mazzi) in ospedale: le aveva detto che non l’avrebbe lasciata da sola.

Ettore (Roberto Alpi) affronta Maddalena (Annamaria Malipiero): perché non gli hanno detto di Yang? Sarebbe tornato prima da Lugano. Ha rischiato la vita per la seconda volta e lui non era a Torino. Non si sarebbe mai perdonato se l’avesse persa, perché se una donna è importante rischierebbe pure la sua vita pur di salvarla. Ma Maddalena continua a mantenersi sulle sue.

Serena (Sara Zanier) passa dal negozio di Brando per riavere le chiavi della sua macchina ma incontra Cristiano (Ruben Rolando Rigillo) che la mette in guardia sulla strada che ha scelto di percorrere, allontanando le persone che le vogliono bene davvero. Ma Serena non accetta prediche da nessuno.

Margot (Gaia Messerklinger) si presenta in ospedale per intervistare Giorgia, ma Cecilia glielo impedisce.

A casa di Maddalena, Ivan (Pietro Genuardi), guardando tra i suoi libri, trova una parte di un vecchio manifesto con un numero di telefono e mette tutto in tasca senza farsi vedere.

Valerio (Sergio Troiano) propone un lavoro a Thomas (Brando Giorgi): un corso di autodifesa. Ma Sironi gli dice che ha accettato un incarico all’estero e che presto lascerà Torino.

Serena propone a Zanasi (Renato Raimo) un affare per farsi "perdonare" di aver cacciato Sorbov: c’è un terreno che potrebbero acquistare a poco prezzo, far cambiare destinazione d’uso servendosi di uno dei loro clienti e rivenderlo ad un prezzo maggiore.

Thomas torna  a a Villa Castelli mentre Cecilia concede l’intervista a Margot: è grazie a lui che non ha gettato la spugna ed è andata fino in fondo. Ma alla ragazza, la parte in cui il padre ha fatto l’eroe non interessa e va via.

Cristiano torna a Serralunga e dice a Brando (Aron Marzetti) della visita di Serena: aveva ragione lui, anche se Serena finge di avere tutto sotto controllo è allo sbando. Ha ancora bisogno del suo aiuto.

Sull'isola, Damiano (Jgor Barbazza) prova a infondere coraggio a Viola (Barbara Clara): la ragazza ha perso ogni speranza ed è convinta che nessuno più li verrà a cercare e li troverà.