Centovetrine: riassunto puntata 26 ottobre 2012
ottobre 26, 2012
Carol cerca un modo per contrastare la fusione del Gruppo Ferri con la Circus Corporation. Margot accoglie in redazione Giorgia. Ivan affronta Jacopo: prima o poi pagherà per tutto quello che ha fatto.

Giorgia si presenta in redazione da Margot (Gaia Messerklinger) che le spiega di cosa si tratta il lavoro e le dice che può cominciare già da domani.

Ettore (Roberto Alpi) racconta a Diana (Daniela Fazzolari) del rifiuto di Jacopo e la ragazza lo attribuisce al periodo difficile che sta passando: lei ha appena saputo che non potrà avere dei figli.

Dopo aver fatto l’amore con Cecilia (Linda Collini), Thomas (Brando Giorgi) fa un passo indietro: non avrebbero dovuto farlo. Lui è la sua guardia del corpo e non doveva superare quel limite. Per Cecilia sono tutte scuse: ha solo paura di quello che sta provando.

Carol (Marianna De Micheli ) parla con Serena (Sara Zanier): se le desse la possibilità di amministrare le sue quote del Gruppo Ferri, avrebbe di nuovo un certo potere in consiglio di amministrazione e Maddalena ed Ettore non potrebbero ignorarla. Poi la madre si ferma ad osservare la figlia: ha qualcosa di diverso, a partire dal trucco, più deciso del solito. Serena la tranquillizza: va tutto bene, sta solo cercando di riprendersi la sua vita.

Margot dice a Cecilia che Giorgia ha accettato il lavoro e che non sembrava sospettare nulla: dal suo aspetto non sembra proprio una rapinatrice. Margot le dice che in cambio di questo, vuole un’esclusiva su tutta questa storia. Cecilia non l’ha dimenticato, ma le chiede di fare attenzione. Ma per la ragazza è lei che deve stare attenta: suo padre la deluderà.

Ivan (Pietro Genuardi) si avvicina a Jacopo (Alex Belli) per fargli gli auguri per le nozze e dirgli che probabilmente torneranno a lavorare insieme. Prima o poi pagherà per tutto quello che gli ha tolto e Diana e Ettore capiranno con chi hanno a che fare.

Margot intervista Ettore in merito alle voci sulla fusione tra il Gruppo Ferri e la Circus Corporation e sui contrasti tra lui e Maddalena Sterling con Carol Grimani.

Cecilia riceve un’altra e-mail e chiama Thomas: è l’ultima aria del Rigoletto, quando il protagonista si è reso conto di aver fatto uccidere la figlia. E se fosse un riferimento a Margot?

Diana chiede a Jacopo perché abbia rifiutato la proposta di suo padre: c’entra il fatto che non potrà avere dei figli? Jacopo non può ascoltarla parlare così e le dice la verità: è tutta colpa sua, lui era d’accordo con Kobe e Young, che miravano a distruggere Ivan e poi suo padre.