Centovetrine: riassunto puntata 22 maggio 2013
maggio 22, 2013
Oriana scopre che Corradi ha saputo del bacio con Ettore e vuole usarlo per rovinarla. Serena si presenta da Damiano prima dell'udienza dal giudice per la separazione. Laura e Sebastian sono a un passo dal diventare marito e moglie...

Ivan invita Oriana al Wine Bar con una scusa per festeggiare insieme il suo compleanno e bere qualcosa da amici. La donna, dopo qualche resistenza, accetta di restare e trascorrere con lui la serata.

Sebastian chiede a Viola di fargli da testimone: Laura lo ha perdonato e gli ha concesso una seconda chance. Sebbene la figlia faccia fatica ad accettare quello che ha fatto, gli promette che ci sarà, ma solo per non dare un dispiacere alla sua futura moglie.

Mentre Laura si prepara per la cerimonia, Margot si presenta dal commissario Bettini e, alla presenza di Sebastian, ritratta le sue accuse.

Prima che possa bloccare la richiesta di scarcerazione di Corradi, Oriana riceve l’ennesima cattiva notizia: come rivelerà a Carol, Corradi sta usando il bacio che ha dato ad Ettore per rovinarla.

Valerio si presenta da Laura: non parteciperà al suo matrimonio con Castelli perché è una farsa. Lui non la merita e non è obbligata a sposarlo. Con le lacrime agli occhi, l'ex moglie gli dice di lasciare che faccia quello che vuole della sua vita.

Dopo aver sognato che Damiano si precipitava da lei per dirle di voler stare con lei e crescere insieme questo bambino, Serena va a trovarlo prima dell’udienza: quello che ha sognato è davvero quello che vuole. Perché complicare le cose se entrambi desiderano ricominciare da capo? Bauer allora la prende tra le braccia e bacia.

A Villa Castelli, parenti e amici si riuniscono per presenziare al matrimonio di Sebastian e Laura. Alla domanda se voglia prendere Sebastian come marito, Laura però non risponde subito e lascia tutti con il fiato sospeso...