Centovetrine: riassunto puntata 2 ottobre 2012
ottobre 2, 2012
Maddalena salva la vita a Ivan per ripagarlo di un vecchio debito. Mentre a Centovetrine sta per avere luogo la commemorazione in ricordo di Viola e Damiano, Serena accusa Brando: non lo perdonerà mai per averla condannata a vivere senza Damiano.

Ivan (Pietro Genuardi) sta per cedere e cadere giù dal tetto, ma ecco una mano di una donna a tirarlo su. L’uomo però non fa in tempo a riconoscerla.

Serena (Sara Zanier) è a Serralunga da Brando (Aron Marzetti): non sapeva dove andare. L’ultima volta che era stata lì c'era la vendemmia ed erano ancora tutti insieme: erano felici e sembrava che non dovesse finire mai. Serena dice a Brando che lo odia: avrebbe dovuto lasciarla morire su quella barca e non lo perdonerà mai per questo, per averla condannata a vivere senza Damiano.

Valerio (Sergio Troiano), chiamato da un vigilante, accorre a Centovetrine, dove Ivan gli racconta di essere stato salvato da un angelo. Il fratello lo trascina a casa.

Brando non si pente di quello che ha fatto, ma si chiede ogni momento come sia potuto accadere tutto questo: avrebbe dovuto morire lui e non Viola.

Al suo risveglio, Ivan si chiede chi sia stato a salvarlo. Valerio però è stufo di questi comportamenti: la prossima volta non ci sarà nessuno a salvarlo perché è rimasto solo. Ma Ivan è convinto di quello che dice: qualcuno lo ha salvato ed era una donna. Ad un passo dalla morte ha capito che vuole vivere e non si caccerà mai più in una situazione del genere.

Sebastian (Michele D'Anca) si trova nell’ufficio di Ettore (Roberto Alpi) per ringraziarlo: lui ha vissuto lo stesso dolore due volte. Si, gli risponde Ferri, e non gli mentirà: questo dolore rimarrà per sempre dentro di lui. Ma grazie al ricordo dell'amore della figlia riuscirà in qualche modo ad andare avanti.

Diana (Daniela Fazzolari) si presenta a Villa Castelli, ma Jacopo (Alex Belli) è già uscito. Raggiunto al telefono, il ragazzo le dice che non se la sente di partecipare alla commemorazione.

Laura (Elisabetta Coraini) si avvicina a Matilda (Giusi Cataldo), seduta al bar di Centovetrine: come potrà sopravvivere a questo dolore? Laura le ricorda che ci sono dei bambini in Guatemala che fanno affidamento solo su di lei. Non avrebbe potuto fare niente per Viola, ma è certa che sua figlia sapesse quanto l’amava.

Diana raggiunge Jacopo a casa di Viola: sapeva di trovarlo lì. Il ragazzo è immerso negli oggetti appartenuti alla sorella, e nei ricordi che la legano a lei. Diana, con le sue parole, lo convince a prendere parte alla commemorazione.

Yuri (Andrea Bullano) rimprovera Maddalena (Annamaria Malipiero) per aver corso il rischio di farsi vedere da Ivan: non sono a Torino per fare volontariato, ma per distruggere Ettore Ferri. Ma ecco che scopriamo che Ivan ha salvato la vita a qualcuno molto vicino a Maddalena e Yuri. Di chi si tratterà?

Sebastian comunica a Laura la sua decisione di restare a Torino: le cose che contano per lui adesso sono in questa città. La sua casa è lì, con lei e con la sua famiglia.

Guarda le foto del cast!

Per non perdere il filo, leggi i riassunti delle puntate precedenti.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv