Centovetrine: riassunto puntata 19 marzo 2013
marzo 19, 2013
Cecilia va a cercare Damiano, lasciando Serena sconvolta dopo la scoperta che il padre del suo bambino è Brando. Carol rifiuta la proposta di Corradi ma c'è qualcosa di quell'uomo che l'ha colpita. Ascanio rivela a Diana di essere disposto a qualunque cosa pur di non saperla in pericolo.

Serena è sconvolta e vuole andare a cercare Damiano prima che commetta qualche sciocchezza, ma Cecilia si offre di farlo al suo posto.

Carol vuole delle spiegazioni da Corradi ma l’uomo le dice solo che ha avuto modo di studiare la sua ascesa al potere e che vorrebbe affidarle i suoi soldi per farli fruttare, assicurandole la metà dei guadagni.  A Carol però questo non basta e soprattutto non intende fare affari con un delinquente che si sente al di sopra della legge.

Diana prova a far ragionare Jacopo ma, dato che la ragazza non sembra voler sentire ragioni, il marito le dice chiaramente che quello dato ad Ascanio è stato solo un avvertimento a causa di Ettore: la prossima ad essere colpita potrebbe essere lei. Poi le dice che non denuncerà il pestaggio, a patto che lei allontani Molteni dalle loro vite.

Carol ringrazia Corradi per averle salvato la vita, ma non lavorerà per lui. L’uomo le chiede però di prendersi ancora del tempo per pensarci su: potrebbe scoprire che hanno in comune molto più di quanto immagina.

Diana dice ad Ascanio che non sarà più il suo assistente personale e che farebbe bene a denunciare lui il pestaggio, facendo il nome di Corradi. Ma il ragazzo le dice che l’unica soluzione è insabbiare il progetto della Fondazione Ferri a sostegno dei detenuti: non potrebbe sopportare di saperla in pericolo.

Ettore affronta Ivan: lui doveva rispettare la sua volontà e non scendere a patti con quel criminale perchè, a caausa del loro accordo, un ragazzo è stato massacrato.

Carol racconta a Thomas della proposta di Corradi ma gli dice anche che c'è sicuramente qualcosa sotto e vuole scoprirlo. E poi le ha fatto una buona impressione: è intelligente e carismatico e il suo salvataggio non è stato un capriccio: sembrava davvero interessato a lei ed è intenzionata a scoprirne il motivo.

Brando rientra a Serralunga e trova Damiano ubriaco in casa: dopo avergli rivelato la verità sul test di paternità, Bauer lo colpisce in pieno viso e va via lasciandolo privo di sensi.

Ivan incontra Oriana al Wine Bar di Centovetrine, in attesa di una sua amica. Sapendo di averla delusa, ma dimostrandosi interessato alla sua persona, Bettini insiste perchè dia un'altra possibilità al loro rapporto.

Corradi si presenta nella cella di Ettore per informarlo che nessuno dei carcerati ha voluto aderire al suo pregetto ma Ferri non si dà per vinto: prima o poi questa gente gli dimostrerà che la libertà è più forte della paura.

Cecilia chiama Brando, che nel frattempo ha ripreso i sensi, per chiedergli di raggiungere Damiano che ha avuto un incidente con la sua auto nei pressi di Serralunga…