Centovetrine: riassunto puntata 16 maggio 2012
maggio 16, 2012
Angela racconta a Carol quello che ha visto la notte in cui Adriano è scomparso, ma la donna non vuole credere a quella storia. Serena accetta di aiutare Brando. Laura e Viola devono prendere una decisione importante.

Angela (Eleonora Pariante) dice a Carol (Marianna De Micheli) che non ha visto bene l’uomo in viso, ma diceva ad Adriano di farsi gli affari suoi. Il dottor Riva però sembrava tenergli testa e ha detto che sarebbe andato fino in fondo a questa storia. Angela crede che quell’uomo abbia fatto del male ad Adriano, ma Carol le dice che tutto questo è impossibile: la sera dell’incidente Adriano non era di turno in ospedale.

Ettore (Roberto Alpi) dice a Matilda (Giusi Cataldo) di aver fatto come lei voleva: ha proposto a Jacopo di rientrare nella holding, ma lui ha rifiutato il posto da Consigliere: a suo figlio interessa solo il potere e il suo posto di Presidente.

La dottoressa Luciani (Roberta Federici) interrompe Angela: nessuno tra il personale medico e sanitario può confermare la sua storia, ma la donna insiste e chiede a Carol di cercare un infermiere che quella notte era di turno se vuole avere una conferma.

Matilda affronta Jacopo (Alex Belli) ma il ragazzo le tiene testa: era elemosina quella di Ettore. Lui rientrerà nella holding, ma a modo suo. Le rinfaccia inoltre di averlo trattato come un ragazzino: avrebbe dovuto parlarne con lui prima di andare da Ettore. Ma la madre voleva solo mettere le cose a posto. Per Jacopo invece avrebbe dovuto solo farsi gli affari suoi.

Ettore va in ufficio da Carol: vuole per Cento una risonanza internazionale e le propone così di partecipare alla Fiera di Francoforte, che si terrà tra due giorni, per presentare la rivista all’estero. Per Carol è una buona idea, però c’è una cosa che la turba e così racconta ad Ettore la storia di Angela.

Serena (Sara Zanier) va a trovare Brando (Aron Marzetti): pensa ancora che sta sbagliando ma non vuole lasciarlo da solo. L’avvocato ha riletto tutte le testimonianze e i domestici non hanno visto nessuno oltre a lui entrare o uscire da Villa Castelli il giorno dell’aggressione a Sebastian. Ma, suggerisce Brando, se ci fosse un’uscita secondaria?

Ettore intanto esorta Carol a non credere alla storia di Angela: dovrebbe sapere di cosa è capace quella donna. Partecipare alla Fiera la aiuterà a distrarsi.

Brando è deciso a dimostrare che ci deve essere un’altra entrata a Villa Castelli, ma per farlo ha bisogno dell’aiuto di Serena: devono trovare una pianta della Villa e il ragazzo non vuole chiederla a Viola, in caso sarà la loro ultima risorsa.

Viola (Barbara Clara) intanto va a svegliare Laura (Elisabetta Coraini): la dottoressa Luciani vuole che vada in ospedale, ma teme che non abbia buone notizie.

A Centovetrine Jacopo incontra Diana (Daniela Fazzolari): sembra molto triste, spaesata, come se vivesse una vita non sua. Lui invece vorrebbe vederla felice così potrebbe rassegnarsi e mettersi il cuore in pace.

Matilda si sfoga con Ettore: perché sta a Torino? Suo figlio Jacopo le ha detto di tornarsene da dove è venuta.

In ospedale la dottoressa Luciani spiega a Viola e a Laura la situazione di Sebastian: c’è un’infezione che non risponde alle cure e l’unica soluzione adesso è operare. Le possibilità di riuscita sono al cinquanta per cento e la decisione spetta solo a loro.

Per non perdere il filo, leggi i riassunti delle puntate precedenti.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv