Centovetrine: riassunto puntata 16 aprile 2013
aprile 16, 2013
Divorato dai sensi di colpa, Sebastian decide di confessare a Laura il suo tradimento. Jacopo, ancora nei guai con la Guardia di Finanza, si dà da fare perché Ascanio ottenga la libertà. Serena vuole tenere Brando a distanza per non complicare le cose...

Brando e Viola si chiariscono, sebbene la ragazza sia molto dispiaciuta che questa “prima volta” non l’abbiano vissuta insieme.

Laura si presenta al Grand Hotel con la tessera di Margot, per avere la conferma che sia stata lì con Sebastian ma non trova quello che cerca: la ragazza risulta essere stata con un altro uomo. L’uomo alla reception chiama poi Sebastian per confermargli che Laura è stata lì e di aver eseguito i suoi ordini.

Oriana si risveglia nel letto di Ivan, felice di aver dormito lì e di fare colazione con lui.

Ettore scopre che Jacopo è stato coinvolto da uno scandalo e chiede ad Ascanio se ne fosse a conoscenza: chi può aver teso una trappola a suo genero?

Laura torna a casa con una sorpresa per Sebastian e gli chiede scusa per la sua gelosia e per le sue insinuazioni.

Serena non vuole ricevere Brando e chiede a Jill di dirgli che è occupata...

Ascanio chiede a Jacopo se sia riuscito a tirarsi fuori dai guai con la Guardia di Finanza: no, chi lo ha incastrato deve essere un hacker esperto perché non ha lasciato nessuna traccia. Poi Castelli gli dà una bella notizia: ha parlato con il giudice e gli ha fatto ottenere la libertà.

Serena si sfoga con Carol: ha bisogno di Damiano al suo fianco e non vuole vedere Brando perché non vuole che fraintenda il suo bisogno di avere qualcuno accanto.

Corradi viene a sapere che la Daverio non ha dormito a casa: questo significa che non è completamente concentrata solo sul suo lavoro. Vuole sapere quando accadrà di nuovo perché vuole farle una sorpresa.

Guardandosi allo specchio, Sebastian non può fare a meno di sentirsi in colpa.

Carol chiede a Brando di non andare da Serena: tutte queste attenzioni potrebbero confonderla. Ha bisogno di tranquillità e non di complicazioni.

Sebastian dice a Laura che non è degno di sposarla e che i suoi sospetti erano fondati: c'era lui in quella camera d'albergo con Margot ed è lì che l'ha tradita per settimane.