Centovetrine: riassunto puntata 14 novembre 2012
novembre 14, 2012
Ivan scopre che è stata Maddalena a salvargli la vita. Yuri scopre che Serena vuole entrare in affari con Zanasi e avverte Carol. Le Copycat costringono Cecilia a prendere parte ad una rapina a Centovetrine.

Cecilia (Linda Collini) è ancora in contatto con una delle Copycat: la ladra le mostra Margot (Gaia Messerklinger) legata e imbavagliata. Deve fare quello che vuole se non voglia che la figlia del suo amico muoia. Riceverà una maschera e dovrà farsi trovare pronta tra mezz’ora a Centovetrine.

Ivan (Pietro Genuardi) si sfoga con Maddalena (Annamaria Malipiero) in merito agli errori commessi con Diana: doveva cogliere i segnali della fine del loro amore.

Yuri (Andrea Bullano) si presenta a casa di Carol (Marianna De Micheli) e viene a sapere che ha appena avuto le quote di Serena e che presto tornerà a sedere in consiglio di amministrazione. Poi la donna si sfoga con Yuri in merito alle preoccupazioni per la figlia.

Ivan si congeda da Maddalena ma poi nota il suo anello: lo stesso che indossava la donna che gli ha salvato la vita non molto tempo fa.

Cecilia si presenta all’appuntamento: quello che dovrà fare è rapinare un rappresentante di gioielli.

Ivan racconta a Valerio (Sergio Troiano) i suoi sospetti su Maddalena. Ma perché negarlo? E perché lo ha fatto?

Yuri rivela a Carol cosa ha scoperto: sua figlia Serena sta entrando in affari con Zanasi.

Thomas (Brando Giorgi) ritorna in redazione, ma ancora una volta Carmen (Emanuela Tittocchia) gli dice che Margot non è tornata. L’uomo chiama Cecilia, ma neanche la ragazza gli risponde.

Carol affronta Serena (Sara Zanier): ha scoperto cosa sta facendo. Ma la figlia le dice di non intromettersi nella sua vita: sa cosa succede in quella spa, ma ha voglia di fare nuove esperienze. Cosa c’è di male?

Maddalena incontra la zingara che predice il futuro: vuole che le dica che andrà tutto bene. Ma la donna può solo dirle invece che è innamorata, anche se fa di tutto per convincersi che non è così.

A Centovetrine, le Copycat entrano in azione e rapinano il rappresentante, ma interviene Thomas che punta la pistola su Cecilia e le intima di non muoversi.