Centovetrine: riassunto puntata 14 giugno 2013
giugno 14, 2013
Diana chiede aiuto a Ivan perchè trovi le prove che scagionino Ettore. Laura e Sebastian sono di nuovo uniti. Margot mira al posto di direttore di Cento, vacante dopo le dimissioni di Francesco...

Diana non riesce a credere alle parole del padre e gli dice che farà di tutto perché esca di prigione. Ettore le dice che qualcuno sta tentando la scalata alla holding e lui non lo permetterà…

Dopo aver trascorso la notte insieme, Laura si risveglia felice tra le braccia di Sebastian: da adesso per loro sarà un nuovo inizio.

Diana non riesce a credere che Carol voglia prendersi il Gruppo Ferri e chiede al padre come debba agire. Ettore le dice di restare lucida e continuare a fare finta di niente fino a quando non avranno le prove per incastrare lei e Corradi.

Damiano e Cecilia parlano di Milo e della possibilità di cercare o meno Amelie: se la ragazza pensa che sia meglio per il momento lasciar perdere questa storia, Bauer sa di aver dato la sua parola al ragazzino...

Diana incontra Ascanio e gli dice della decisione di Ettore. Jacopo intanto, superata la tempesta, comincia a sospettare che qualcuno abbia manomesso il GPS perché non arrivi mai a destinazione...

Damiano e Milo discutono su come dare il via alle indagini per rintracciare Amelie: cominceranno dalle scuole di danza dato che frequentare un corso era il suo sogno.

Francesco consegna le sue dimissioni a Sebastian e propone che Margot prenda il suo posto: è in gamba e sa fare il suo lavoro.

Serena incontra Milo e Damiano a Centovetrine ma decide di non fermarsi con loro per un gelato.

Ivan raggiunge Diana nel suo ufficio e viene a conoscenza della decisione di Ettore. Bettini però, nonostante la richiesta di aiuto di Diana, non sembra disposto a tornare sui suoi passi e perdonare Ferri. La donna lo mette allora al corrente delle recenti scoperte di Sebastian

Quest’ultimo riceve Margot nel suo ufficio: la giornalista si offre di scoprire tutto sul rapporto tra la Grimani e Corradi in cambio del posto di direttore di Cento.

Mentre Ivan si prende un pò di tempo per riflettere sulla richiesta di aiuto di Diana, Viola li raggiunge per dire alla cognata che Jacopo non è mai arrivato in Portogallo e che potrebbe essere disperso in mare.