Centovetrine: riassunto puntata 13 novembre 2012
novembre 13, 2012
Serena vende a Carol le sue azioni della holding e ricatta Zanasi pur di diventare socia della spa. Cecilia convince Thomas ad andare a trovare la moglie in carcere. Diana confessa a Ivan che, anche se Jacopo non avesse tramato alle sue spalle, la loro storia sarebbe comunque finita.

Jacopo (Alex Belli) ribadisce a Diana (Daniela Fazzolari) che non gli importa della sua reputazione, né di finire in carcere. L’unica persona per cui lotterebbe è lei. Ma se vuole che esca dalla sua vita,lo farà.

Cecilia (Linda Collini) insiste con Thomas (Brando Giorgi): ha paura di lasciarsi andare, non è così? Per non essere ferito di nuovo. Ma se vuole dimenticare la sua ex moglie e chiudere con il passato, deve affrontare Daniela: da tre anni è rinchiusa nel carcere di Vercelli.

Carol (Marianna De Micheli) va a trovare Serena (Sara Zanier) nel suo ufficio: la ragazza non rappresenterà più la holding e venderà le sue azioni perché ha altri progetti per il suo futuro. Quando la madre le chiede di parlarle di questi progetti, Serena rimanda la loro conversazione.

Thomas è duro con Cecilia: non doveva intromettersi, non andrà a parlare con sua moglie, né la amerà, né cambierà nell’uomo che lei vuole che sia. Ma la ragazza insiste: sa bene che facendo questa mossa ha rischiato di allontanarlo, ma lo ha fatto per lui.

Ivan (Pietro Genuardi) chiede a Diana se sapesse di Jacopo. Quando la donna conferma, l’uomo le chiede perché glielo abbia nascosto: ha passato dei mesi  pensando di essere il responsabile della fine della loro relazione e della perdita del loro bambino, quando il colpevole era Jacopo. A quest’ora sarebbero stati una famiglia. Ma Diana gli dice che non può saperlo: tra loro sarebbe finita lo stesso.

Thomas passa in redazione in cerca di Margot, ma Carmen (Emanuela Tittocchia) gli dice che è fuori per un’intervista. Così decide di lasciarle un messaggio: sta per andare a trovare sua madre e spera che questo possa essere un primo passo per lasciarsi il passato alle spalle.

Maddalena (Annamaria Malipiero) va in ufficio da Ettore (Roberto Alpi) che le racconta di Jacopo. Di cosa si stupisce? Anche lui quando era giovane è stato disposto a tutto pur di ottenere quello che voleva. Quando Maddalena gli chiede se voglia vendicarsi, Ettore le dice che la vendetta non serve a niente.

Nel carcere di Vercelli, Daniela non si presenta al colloquio con Thomas. Al suo posto una donna, che gli dice che la sua ex moglie vuole solo essere lasciata in pace: lui per lei non esiste più.

In commissariato, Cecilia riceve l’ennesima provocazione dalle Copycat.

Serena minaccia Zanasi (Renato Raimo): se non vuole avere problemi con la legge deve cederle metà delle quote della spa.