Centovetrine: riassunto puntata 11 giugno 2013
giugno 11, 2013
Ecco il riassunto della puntata di oggi!

Damiano spiega a Cecilia il motivo per cui Milo ce l’abbia con lui: gli ha chiesto aiuto per ritrovare un’amica e lui si è rifiutato. Rimasto da solo, Bauer riceve una busta con del denaro da uno dei proprietari del locale.

Mentre Jacopo e Diana trascorrono la notte insieme sulla barca, Ascanio continua a tramare alle spalle di Castelli…

In redazione, Margot continua le sue ricerche su Vinicio Corradi. Poi confessa a Carmen che le mancano i suoi ma, grazie al lavoro e ad un nuovo progetto, supererà anche questo momento.

Mentre Oriana è in falegnameria con Ettore, un suo collaboratore le comunica che la decisione sul suo futuro verrà presa la prossima settimana.

Margot presenta a Sebastian il suo progetto: una versione della rivista online per tablet. Castelli le dice che non le basterà una buona idea per ottenere il rispetto dei suoi colleghi e che comunque il progetto, per essere approvato, deve avere anche il benestare di Laura.

Damiano va da Milo per dirgli che ha deciso di aiutarlo: ha già fatto alcune domande in giro e Amelie non è prigioniera di nessuno. Semplicemente, a volte succede che due persone si allontanino, ma si deve andare avanti: non è detto che un rapporto debba durare per sempre. Ma lo aiuterà a ritrovarla se ci tiene: anche lui merita di sognare.

Sebastian anticipa a Laura il progetto di Margot.

Ivan torna a Torino e si presenta in carcere per avere una spiegazione da Oriana in merito al bacio con Ettore. La donna gli dice che non c’è mai stato nulla tra loro: quel bacio era solo una provocazione. Bettini le chiede allora di ricominciare tutto da capo, e di essere la sua compagna, ma deve decidere ora.

Diana e Jacopo si salutano: il marito le promette che farà di tutto perché possano riavere la loro vita insieme e la loro quotidianità.

Margot incontra Ascanio a Centovetrine e, questa volta, sceglie di essere diretta con lui: cosa sa di Vinicio Corradi?