Centovetrine: riassunto puntata 1 luglio 2013
luglio 1, 2013
Vinicio scopre che Margot non è una paziente dell'ospedale. Carol si presenta in carcere da Ettore per avere il suo appoggio contro Sebastian. Milo scappa di casa per cercare Amelie...

Laura chiede a Margot perché si stia fingendo malata e cosa ci faccia con Vinicio Corradi: vuole la verità se non vuole che vada da quell'uomo a dirgli tutto.

Oriana non riesce a credere alla proposta di Ivan: stare con lui è l’unica cosa che vuole e lo vuole per tutta la vita.

Venuta a conoscenza della verità, Laura mette in guardia Margot: non sa in che guai si sta cacciando e sta facendo tutto da sola.

Damiano si presenta a casa di Cecilia per parlare con Milo. La ragazza gli consiglia di aspettare fino a domani perché sbollisca la rabbia ma è certa che il ragazzino lo perdonerà perché gli vuole bene davvero. Nel frattempo, da solo nella sua stanza, Milo cerca informazioni sulla scuola di danza frequentata da Amelie…

Diana raggiunge Viola per dirle che deve assolutamente vedere Jacopo ma la cognata, credendo che abbia un amante, decide di rispettare la volontà di suo fratello e le dice che è troppo tardi.

Laura affronta Sebastian e gli dice di aver scoperto tutto: sta mettendo in pericolo Margot e anche loro stessi forse. Inoltre non ha capito nulla degli errori commessi in passato: deve smetterla di nasconderle le cose e mentirle.

Vinicio e Carol sono a un passo dal raggiungere il loro obiettivo: dopo aver dato la colpa a Sebastian dell’abbandono delle trattative con la Nemesis, adesso tocca a Carol farsi avanti e prendere il suo posto ai vertici della holding.

Milo mente a Cecilia e le dice di dover uscire con Damiano e che ritornerà per cena…

Non vedendo Margot in ospedale, Vinicio chiede notizie della ragazza al suo medico scoprendo però che nessuna paziente di quell’età è in cura da lui…

Damiano chiama Cecilia, che capisce che Milo le ha mentito. Bauer allora decide di raggiungerla in commissariato per vedere cosa fare insieme.

Carol si presenta in carcere per un colloquio con Ettore e gli dice che, a suo parere, Sebastian non è in grado di salvare la holding e l’ha dimostrato facendo saltare l’accordo con la Nemesis: per questo vorrebbe il suo appoggio e prendere il posto di Castelli, affiancando Diana ai vertici del Gruppo…

Milo raggiunge Amelie alla scuola di danza ma la ragazzina gli dice di andare via e di non cercarla mai più.

Diana si presenta a Serralunga e prova a spiegare a Jacopo che con Ascanio stava solo fingendo: è solo una strategia per fare crollare tutte le sue difese. Lo sta prendendo in giro perché è l’unico modo che ha per trovare le prove che è stato lui a incastrarlo…