Centovetrine: riassunto episodio martedì 18 dicembre 2012
dicembre 18, 2012
Damiano è fuori pericolo e si riprende grazie alle cure di Viola. Ettore chiede a Ivan di occuparsi della sicurezza durante la cerimonia del matrimonio di Jacopo e Diana.

Sull’isola, Viola (Barbara Clara) decide di non arrendersi e di lottare, proprio quando Damiano (Jgor Barbazza) si risveglia.

Ettore (Roberto Alpi) non crede alle insinuazioni di Ivan (Pietro Genuardi), ma l’uomo insiste e ha pure le prove, così gli racconta la storia fin dall’inizio: dal vero nome di Maddalena all’incendio del Circo, dalla morte di Darko fino all’omicidio di Adriano.

Anche Yuri (Andrea Bullano) racconta a Carol (Marianna De Micheli) l’ascesa di Maddalena e il coinvolgimento di Adriano: Riva scoprì tutto seguendo Kobe fin nella sua camera d’albergo. A quel punto non ebbero altra scelta se non quella di liberarsi di lui.

Ettore, convinto dalle parole di Ivan, vuole affrontare Maddalena e vuole che paghi. Ma non chiameranno la polizia, non oggi. Poi chiede a Ivan di partecipare al matrimonio per coordinare la sicurezza.

Damiano si riprende e ringrazia Viola: per un attimo ha temuto davvero di non farcela.

Ivan affronta Diana (Daniela Fazzolari), bellissima nel suo abito da sposa: parteciperà anche lui alla cerimonia anche se, lo ammette, non sarà a suo agio. Ma quello che ha sempre contato, aldilà di tutto, è la sua felicità.

Serena (Sara Zanier) raggiunge Brando (Aron Marzetti) mentre si prepara per la cerimonia: non sarà facile per loro, ma scappare dal dolore non serve a nulla se non a peggiorare le cose, dunque andrà all’altare e farà da testimone a Jacopo.

Maddalena (Annamaria Malipiero) chiama Ettore: voleva sentire la sua voce. Poi, guardando una foto di Darko, promette al defunto marito che sono arrivati alla resa dei conti: dopo la morte di Ferri, avrà finalmente un po’ di pace.

A Villa Castelli, mentre fervono i preparativi per il ricevimento, Sebastian (Michele D’Anca) consegna a Jacopo (Alex Belli) un regalo per Diana: gli orecchini della nonna. Sarebbero dovuti andare a Viola ma da oggi, per lui, Diana sarà come una figlia.

Accompagnata da Ettore, Diana arriva all’altare dove c’è Jacopo ad attenderla...