Centovetrine: riassunto episodio 9 novembre 2012
novembre 9, 2012
Thomas racconta a Cecilia del suo passato e di come si senta in colpa nei confronti di Margot. Valerio dice a Cecilia che il caso sulla morte di Esmeralda è stato riaperto. Ivan cerca delle prove: è certo che sia colpa di Jacopo se la sua vita è andata in pezzi.

Carol (Marianna De Micheli) interrompe Yuri (Andrea Bullano): non l’ha invitato perché le piace, ma perché l’aiuti a catturare Young. L’aiuterà a farlo?

Thomas (Brando Giorgi) racconta a Cecilia (Linda Collini) di come sua moglie Daniela l’abbia tradito rivelando informazioni riservate alla criminalità organizzata. Ha dovuto denunciarla. Ma Cecilia gli fa notare che non deve sentirsi in colpa: è stata lei a rovinare la sua famiglia, non lui.

Ivan (Pietro Genuardi) è a casa Ferri per parlare con Ettore e nell’attesa anticipa a Diana (Daniela Fazzolari) il motivo della sua visita: Maddalena Sterling gli ha proposto il ruolo di amministratore delegato e vuole convincere suo padre di esserne all’altezza. Però c’è una cosa che non capisce: perché Jacopo ha rinunciato a quel ruolo? Perché hanno annullato il loro matrimonio? Quando la ragazza si mostra reticente a parlare, Ivan capisce che lo sta proteggendo.

Thomas racconta a Cecilia i suoi sensi di colpa nei confronti di Margot. Di come l’abbia costretta a crescere senza una famiglia. Ma la ragazza pensa solo che non abbia colpe e che non aveva altra scelta. È solo ferito ed è per questo motivo che non si fida di nessuno e non vuole legami. Thomas non le dà torto: terminato questo incarico, andrà via da Torino.

Ivan parla con Ettore (Roberto Alpi) della sua idea in merito a Jacopo: e se fosse stato complice di Young? È dopo il fallimento di quella trattativa che è cominciato il suo declino. Diana l’ha scoperto e per questo motivo ha messo fine alla loro relazione.

Margot (Gaia Messerklinger) avverte Cecilia che il nuovo direttore editoriale vuole chiudere la rubrica di Giorgia. Ma per Cecilia è importante che la ragazza resti in redazione, perché è l’unica sospettata e Margot deve trovare il modo perché ciò accada, se vuole l’esclusiva di questa storia.

Più tardi Valerio (Sergio Toiano) convoca Cecilia in commissariato: a causa di quanto accaduto a Centovetrine e del polverone mediatico che ne è venuto fuori, il magistrato ha deciso di riaprire il caso sulle sue responsabilità in merito alla morte di Esmeralda.

Margot riesce a strappare a Francesco (Alberto Brosio) un’altra settimana di tempo prima di chiudere la collaborazione con Giorgia. Poi comunica alla ragazza la decisione del direttore.

Jacopo (Alex Belli) scopre che Ivan sta cercando delle prove contro di lui e gli assicura che non troverà niente. Ma lui è stanco di mentire e di nascondersi. È vero, aveva stretto un patto con Kobe e Young, che lo hanno aiutato ad avvicinarsi ad Ettore e a Diana, mentre lui affondava.