Centovetrine: anticipazioni puntate dal 21 al 25 gennaio 2013
gennaio 15, 2013
Ecco cosa ci aspetta nelle prossime puntate di Centovetrine, in onda da lunedì 21 a venerdì 25 gennaio, alle 14:10 su Canale 5.

Maddalena (Annamaria Malipiero) sembra essersi finalmente arresa all’amore che prova per Ettore (Roberto Alpi) e i due trascorrono la notte insieme. Ma l’indomani, al suo risveglio, l’uomo non la trova accanto a sé…

Zanasi (Renato Raimo), vuole che Serena (Sara Zanier) si introduca in commissariato e sostituisca i documenti che lo incastrerebbero in merito all'indagine, condotta da Cecilia (Linda Collini), su un giro di riciclaggio di denaro. Ma la ragazza non riesce ad andare fino in fondo e confessa la verità alla sorella.

Thomas (Brando Giorgi) intanto chiede a Cecilia di riprovarci: quale sarà la reazione della ragazza stavolta?

Diana (Daniela Fazzolari) scompare, causando la preoccupazione dei suoi familiari. Dopo una telefonata di Maddalena, Ettore la raggiunge scoprendo che tiene in ostaggio sua figlia. L’uomo, quando vede che Maddalena sta puntando una pistola alla testa di Diana, le spara, ferendola gravemente.

Viola (Barbara Clara) assiste ad un confronto tra Serena e Zanasi e, più tardi, pretenderà da Brando (Aron Marzetti)  che le dica la verità sul rapporto che lega i due.

A Belgrado, durante i festeggiamenti per una vittoria dell’ Han Zan, Sebastian (Michele D'Anca) e Margot (Gaia Messerlinger) si baciano. Resosi conto dell’accaduto, Castelli preferisce nascondere il fatto a Laura (Elisabetta Coraini).

In ospedale, Ettore, che ha scoperto che la pistola di Maddalena era scarica, ha un ultimo drammatico confronto con la donna.

Cecilia e Serena decidono di far credere a Zanasi di aver sostituito i documenti per incastrarlo.

Yuri (Andrea Bullano) torna a minacciare Carol (Marianna De Micheli), nonostante la donna sia protetta da Thomas...

Sebastian evita Margot che, delusa dal comportamento dell’uomo, invece decide di affrontarlo.