Centovetrine: anticipazioni puntate dal 10 al 13 aprile
aprile 10, 2012
Diana decide di lasciare Torino. Serena ottiene la scarcerazione di Brando. Per Carol sembra arrivato finalmente un periodo felice.

Ettore (Roberto Alpi) riesce a scagionare Diana (Daniela Fazzolari) e far cadere tutte le accuse sull’ex marito della figlia Alessio Nisi (Fabrizio Croci).

I rapporti tra Ettore e Jacopo (Alex Belli) restano comunque tesi e Matilda (Giusi Cataldo), che si è schierata dalla parte del figlio, si trova in mezzo tra due fuochi, tra il compagno e il figlio. Con Diana, invece, Ettore vuole tagliare ogni rapporto e la figlia decide di lasciare per sempre Torino.

Il giorno della partenza però sarà Ivan (Pietro Genuardi) a tentare di dissuadere Diana e convincerla a restare.

Serena (Sara Zanier) riesce a far cadere le accuse contro Brando (Aron Marzetti) e ottenere la sua scarcerazione. Laura (Elisabetta Coraini), che resta convinta della sua colpevolezza, ha un duro scontro con il ragazzo, alla fine del quale decide di denunciarlo alla polizia perché le stia lontano.

Adriano (Luca Capuano) affronta Giulio Domizi (Gustavo La Volpe) convinto che il collega sia coinvolto negli strani avvenimenti in ospedale degli ultimi giorni. A Centovetrine incontra e riconosce l'uomo che aveva consegnato una valigetta a Domizi nel parcheggio dell’ospedale: è l’avvocato Kobe. Il dottor Riva decide di pedinarlo. Ma per non danneggiare il suo rapporto con Carol, decide di tenere nascosto alla compagna tutto ciò che ha scoperto.

Per Carol (Marianna De Micheli) infatti è un momento felice, dopo un lungo periodo di sofferenze e la storia del rapimento. Arriva il giorno della presentazione ufficiale al pubblico del suo giornale, Cento, e durante la cerimonia Adriano le dichiarerà il suo amore per lei davanti a tutti.