Benvenuti a tavola. Nord Vs Sud: riassunto quinta puntata 10 maggio 2012
maggio 11, 2012
Carlo partecipa ad una trasmissione televisiva, ma l'arrivo di Veronica Abbiati, conduttrice ed ex di Paolo, crea un pò di scompiglio. Cecio non riesce a dire la verità a Pilar e continua a fingere. Alessia e Federico hanno qualche problema con i loro compagni di scuola.

La vendetta del gambero rosso. La giornalista Veronica Abbiati (Rossella Brescia) si presenta a Il Meneghino per parlare con Carlo (Fabrizio Bentivoglio): la puntata di "A tavola con lo chef" sarà girata tra due giorni, dunque resta poco tempo per prepararsi.

Il primo problema per Carlo è liberarsi del suocero Leone: è una grande occasione e non vuole dividere la scena con nessuno. Ci pensa Elisabetta (Debora Villa), che propone a lui e a Renato (Antonio Catania) di mandare il padre in ospedale per quelle visite che deve fare già da tempo.

Nel frattempo, uscendo da Il Meneghino, Veronica riconosce dall’altra parte della strada Paolo (Giorgio Tirabassi): i due avevano avuto un flirt anni addietro. Adesso la donna va di fretta ma tornerà domani a trovarlo.

Paolo si confida con Cecio (Marco D’Amore): è nei guai se Anna scopre che ha rivisto Veronica. Anche il ragazzo però ha i suoi problemi: ancora infatti non è riuscito a dire a Pilar (Liz Solari) che non è omosessuale, come invece lei crede.

L’indomani Veronica si presenta al ristorante di Paolo, ma l’uomo fa di tutto per portarla fuori prima che la moglie li veda. Più tardi Anna (Lorenza Indovina), incontrando Veronica davanti al locale, fingerà di non riconoscerla.

Carlo ed Elisabetta mettono in atto il loro piano: invitano al ristorante il primario di cardiologia e, dopo un ottimo pranzo, gli chiedono e ottengono da lui un piccolo favore: Leone (Umberto Orsini) non sarà presente durante le riprese perché impegnato con delle visite mediche.

Intanto i compagni di scuola di Federico (Andrea Miglio Risi) e Alessia (Alessia Mancarella) hanno tappezzato la città con dei volantini che li ritraggono mentre si baciano. Paolo, al mercato a fare la spesa, ne vede uno e si precipita a Il Meneghino, interrompendo le riprese della trasmissione: vuole sapere dove sia sua figlia. Ma Carlo lo fa allontanare.

Anche Anna va al ristorante di Carlo, pensando di trovare Paolo con Veronica, ma fa cadere una lampada e causa un corto circuito: le riprese sono nuovamente interrotte.

Ignara di tutto, Alessia rientra a casa e il padre le fa una sfuriata: perché proprio con un Conforti?

Finalmente torna la luce a Il Meneghino, ma il fagiano di Carlo è andato in fumo. “Fortunatamente” torna Leone e pensa lui a salvare la trasmissione.

Paolo, che sa di aver esagerato con Alessia, si sfoga con Anna. Più tardi, basterà un abbraccio per sistemare le cose tra padre e figlia.

Tocchetto di classe. Il grande chef francese Vattel è a Milano e terrà un corso di cucina al Il Meneghino. Carlo gli farà da assistente e, grazie all’intervento di Veronica, anche Paolo potrà prendere parte allo stage. Il cuoco però non sa ancora che le lezioni si terranno nel ristorante del suo rivale.

Intanto, gelosa di Veronica, Anna decide di comprarsi qualcosa di nuovo e incontra Elisabetta. La donna le propone di uscire insieme per mostrarle la città, piuttosto che stare a pensare a Veronica e Paolo.

Inizia il corso e Carlo resta a bocca aperta quando vede Paolo tra i partecipanti. Ma Perrone si comporta davvero bene, tanto che lo chef Vattel gli propone una sfida: domani dovrà cucinare un piatto utilizzando quattro ingredienti diversi provenienti dai quattro continenti e che non hanno nulla a che fare tra loro.

Anna intanto esce con Elisabetta e le sue amiche, mentre Alessia va con Federico e i suoi amici a giocare a golf.

Pilar ha un’ottima notizia da comunicare a Cecio: il padre di Juanito parteciperà all’udienza e riconoscerà il bambino. La ragazza non immagina che è stato proprio Cecio a far cambiare idea all’uomo.

Arriva il momento della sfida e Vattel propone a Carlo di aiutare Paolo. Contrariamente alle aspettative, la zuppa di Paolo ha un ottimo sapore, è l’aspetto che è orribile, così interviene Carlo. Il piatto ha successo e lo chef promuove entrambi.

Per non perdere il filo, leggi i riassunti delle puntate precedenti.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv