Benvenuti a tavola. Nord Vs Sud: riassunto puntata 17 maggio 2012
maggio 18, 2012
Carlo e Paolo ricevono le visite degli ispettori della Michelin, ma per Carlo la serata si rivela un disastro. Dopo aver litigato con il suocero e con la moglie, invita Pilar ad una degustazione di vini. Ma non sarà il solo ad uscire con una donna che non è la moglie.

La prima stella. Carlo (Fabrizio Bentivoglio) fa un discorso a tutti suoi collaboratori: gli ispettori Michelin hanno cominciato i loro giri dunque devono devono stare all’erta e ogni cosa va fatta alla perfezione.

Cecio (Marco D'Amore) però lo ascolta e va a riferire tutto a Paolo (Giorgio Tirabassi) che entra in agitazione.

Giovanna (Elena Starace) e Alessia (Alessia Mancarella) portano a casa dei brutti voti: da stasera solo casa, studio e ristorante. Ma Alessia ha una festa a cui non può mancare e lo dice ad Anna (Lorenza Indovina): troveranno una soluzione.

Grazie a una soffiata di un’amica, Renato (Antonio Catania) viene a sapere che l’ispettore, soprannominato “lo svedese”, farà loro visita domani.

Così Carlo, Renato ed Elisabetta (Debora Villa), pensando ad un menu particolare, vanno al mercato e acquistano un granchio reale dell’Alaska .

A Il meneghino tutto è pronto. Ma Carlo e gli altri dello staff scambiano un cliente normale per lo “svedese”, mentre i veri ispettori devono ancora entrare, uno da Carlo e uno da Paolo.

Gaetano (Giobbe Covatta), un parente di Paolo, va a trovarlo al ristorante, ma non c’è posto e si siede con l’ispettore.

Federico (Andrea Miglio Risi), pur avendo detto ad Alessia che non sarebbe uscito, va alla festa trascinato dai suoi amici e questi gli fanno uno scherzo, chiudendolo in cantina con la festeggiata, che prova a sedurlo. Nel frattempo Paolo dà ad Alessia il permesso di andare alla festa.

A Il meneghino le cose vanno male: il vero ispettore perde un dente masticando un pezzo della chela del granchio. Carlo e Leone (Umberto Orsini) finiscono così per litigare e anche Elisabetta rimane coinvolta per non aver difeso il marito con il padre.

Federico intanto viene liberato ma Alessia è arrabbiata e non vuole sentire scuse: non voleva neanche venire alla festa senza di lei.

A fine serata Gaetano si complimenta con Paolo e Anna: il loro ristorante sta andando alla grande e ne approfitta così per chiedergli dei soldi.

Stracotto a fuoco lento. All'indomani della lite con Alessia, Federico le fa una serenata per farsi perdonare, e ci riesce.

Veronica (Rossella Brescia) rivela a Paolo che l'uomo seduto al tavolo con suo cugino Gaetano era un ispettore.

Leone vuole parlare con Carlo: non è in grado di gestire il locale il suo locale.

Pilar (Liz Solari) ha l’udienza dal giudice ma il padre di Juanito non si presenta. E Cecio, che l'ha accompagnata, va subito a cercarlo ma dell’uomo nessuna traccia.

Federico e Alessia si chiariscono ma hanno programmi diversi per il weekend.

Carlo nota che Pilar è triste e le dice di prendersi qualche giorno libero, poi la invita ad una degustazione di vini in un agriturismo.

Anche Veronica invita Paolo alla degustazione. Perrone accetta, però mente ad Anna.

I due uomini si mettono così d’accordo perché le rispettive mogli non vengano a sapere che loro sono lì ma con altre donne. Anna ed Elisabetta intanto sono alla partita di Filippo (Achille Sabatino).

Federico ha una lite con Alessia e questa volta è il ragazzo a lasciarla: che senso ha stare insieme se non si fida di lui?

Mentre Carlo fa delle foto a Pilar, si accorge che poco dietro Paolo sta baciando Veronica.

Per non perdere il filo, leggi i riassunti delle puntate precedenti.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv