Beautiful: trama puntata del 2 aprile 2012
aprile 3, 2012
Hope esorta la madre a non arrendersi mentre Stephanie e Taylor festeggiano l’uscita di Brooke dalle loro vite. Ridge e Brooke, ricevuti i documenti per il divorzio, si dicono addio.

Brooke (Katherine Kelly Lang) ripensa alla notizia del matrimonio tra Ridge e Taylor e Hope (Kimberly Matula) che la raggiunge a colazione non capisce perché seppellirsi in un nuovo progetto e nascondere la sua sofferenza. E soprattutto perché cercare l’aiuto di Stephanie, che l’ha sempre odiata e ostacolata nel suo rapporto con Ridge?

Alla Forrester Thorne (Winsor Harmon) vuole sapere da Ridge (Ronn Moss) cosa sia successo a Brooke: perché ha lasciato l’azienda? E perché il loro matrimonio è finito? Ridge comunica a lui e a Eric (John McCook) che presto sposerà Taylor ma per il fratello, ignaro di cosa ci sia dietro, sta commettendo un grande sbaglio.

Stephanie (Susan Flannery) va da Taylor (Hunter Tylo) per complimentarsi con lei per il suo ritorno con Ridge e le due amiche, con Steffy (Jacqueline Maclnnes Wood) si preparano ad organizzare il matrimonio.

Hope non capisce come sia possibile che Ridge sia già tornato con Taylor? Brooke le dice che è stata lei stessa a spingerlo ma per la ragazza è un errore rinunciare a lui e non combattere per il suo matrimonio soprattutto quando non sanno cosa sia successo davvero sull’isola dato che lei non ricorda nulla. Ma la cosa più importante per Hope è che Ridge non è innamorato di Taylor. Così come lei non lo era di Oliver, pur avendo provato e voluto innamorarsi di lui quando la situazione con Liam era diventata insopportabile. Ma quello che lega lei e Liam, così come il sentimento che lega la madre e Ridge, è un’altra cosa e alla fine loro sono tornati insieme perché ciò che li separava era basato su una menzogna. Per Hope la madre deve perdonare sé stessa e non soprattutto non deve arrendersi.

Taylor dice a Stephanie di essere onorata di portare un anello appartenuto da tempo alla famiglia Forrester e di esserle grata per aver sempre creduto in lei. Le due donne sono felici che Brooke sia finalmente uscita dalle loro vite e soprattutto da quella di Ridge.

Più tardi a lavoro, Hope si scontra con Steffy, alle prese con i preparativi per il matrimonio dei suoi. Ma se per Hope questo matrimonio non avverrà, Steffy è sicura che questa volta Ridge non perdonerà mai Brooke. Hope non crede a Thomas e insinua il dubbio anche in sua sorella. Inoltre le dice che sua madre e Ridge si appartengono e che prima o poi, ne è sicura, lui tornerà da lei.

Brooke riceve i documenti del divorzio dal suo avvocato. Nel frattempo arriva Ridge che le chiede se la terapia l’abbia aiutata a ricordare qualcosa. Ma ancora non è successo e lei non smetterà di provarci fino a quando questo non accadrà. Ridge poi le dice di aver chiesto a Taylor di sposarlo, come lei voleva che facesse e voleva essere lui a dirglielo prima che lo facesse qualcun altro. Per Brooke, nonostante il dolore, questa resta la cosa giusta da fare e, dopo avergli detto che lo amerà per sempre, gli dice addio.