Beautiful: riassunto puntata venerdì 14 giugno 2013
giugno 14, 2013
Ecco il riassunto della puntata di oggi!

Steffy raggiunge i suoi genitori per comunicare loro la sua decisione di prendersi una vacanza: non sa ancora dove però ha già fatto le valigie e andrà a casa di Liam per capire se voglia che torni a vivere in quella casa.

Hope trascorre la mattinata in piscina con Rick a casa della madre: il fratello la incoraggia a lasciarsi alle spalle la sua storia con Liam ma Hope sembra non volere arrendersi, anzi combattere per il loro amore: non immagina accanto a lei nessun altro uomo se non Liam.

Taylor pensa che la decisione di Steffy sia fin troppo drastica. Come inoltre ricorda loro Ridge, Liam sta pregando Hope perché torni a casa. Ma la figlia dice loro che vuole mettere fine a questa storia: ha bisogno di stabilità. Se Liam non la vorrà, se ne farà una ragione e raggiungerà i suoi compagni di college ad Antigua.

Dayzee dice a Marcus che l’operazione di Anthony è andata bene. Il ragazzo le dice invece che hanno già arrestato il colpevole dell’incidente: adesso che questa brutta storia si è conclusa, possono godersi il loro matrimonio.

Hope sa che Rick vuole solo proteggerla, ma non accetterà i consigli di nessuno. Vuole un lieto fine per lei e Liam, ha avuto solo bisogno di un po’ di tempo per sé stessa, e per capire se può fidarsi di lui. Ma il fratello insiste: Liam è così, non cambierà, ed è meglio che accetti la realtà. Se Liam era con Steffy nel loro letto un’ora prima di sposarla, è perché voleva esserci.

Mentre Taylor sembra d’accordo con la decisione di Steffy, Ridge invece pensa che debba rassegnarsi. Poi, rimasti da soli, i genitori discutono della scelta della figlia, augurandole il lieto fine che desidera.

Steffy intanto arriva a casa di Liam con la valigia: o torna a vivere con lui lì, o è finita. Basta una sua parola e lei disferà le sue valigie.