Beautiful: riassunto puntata mercoledì 12 giugno 2013
giugno 12, 2013
Marcus viene scagionato grazie alla prova trovata da Thomas e Caroline. Dopo un confronto con Ridge, Steffy va a casa di Liam per trascorrere un pò di tempo con lui...

Liam chiama Hope e le chiede di tornare a casa, almeno per parlare. Ma la ragazza gli chiede ancora del tempo.

Ridge va a trovare Steffy nel suo ufficio per informarla della situazione, ma la figlia sa già che Hope ha lasciato Liam.

In tribunale, Justin chiede al giudice un’udienza speciale per potergli mostrargli qualcosa: Thomas e Caroline hanno trovato la prova che non è stato Marcus ad investire Anthony.

Bill si presenta a casa del figlio per dirgli che ha bisogno di lui in ufficio. Liam gli dice allora che Hope l’ha lasciato dopo aver strappato i documenti del loro matrimonio.

Ridge dice a Steffy che non è stato bello vedere quel video ma gli è servito per capire che Liam prova qualcosa di forte per lei. E anche Hope lo ha capito. La figlia gli dice che Liam ha provato a spiegare a Hope che è stato tutto un malinteso ma lei ha pure strappato i documenti che rendevano legale il loro matrimonio qui in California. E se anche dovessero tornare insieme, sa per certo che Liam non potrà essere felice con Hopo. E lei non sosterrà più la loro relazione: lei e Liam sono destinati a stare insieme.

Bill non crede alle parole di Liam: adesso che aveva accettato Hope in famiglia, lei sta rovinando tutto. Ma il padre gli dice anche che sua moglie ha bisogno di sbollire la rabbia, ma ternerà e si sistemerà tutto.

Brooke intanto incoraggia Hope a perdonare Liam. Ma la figlia non crede più nel loro matrimonio anzi, per lei non vale niente.

Thomas e Caroline mostrano il video delle telecamere di sorveglianza del Dayzee's al giudice, spiegandogli il motivo per cui hanno deciso di indagare sulla dinamica dell’incidente. Come mostra il video, non è stato Marcus ad investire Anthony, ma un’altra auto che poi è andata via. Marcus ha solo preso una buca. Lo stesso ragazzo non crede a quello che ha appena sentito: non è stato lui a investire Anthony, è innocente!

Mentre Brooke esorta Hope a tornare a casa da Liam perché superino insieme questo momento, Steffy si presenta alla casa di Malibu per passare un po’ di tempo insieme al ragazzo e lo convince a non andare in ufficio e fare invece una passeggiata in spiaggia.

Il giudice lascia andare Marcus, a cui toccherà solo pagare una multa per aver usato il telefono mentre era alla guida. Il ragazzo ringrazia poi il padre e i suoi amici per averlo aiutato e abbraccia e bacia Dayzee, impaziente di tornare a casa con lei.