Beautiful: riassunto puntata martedì 5 marzo 2013
marzo 5, 2013
Brooke confida a Rick di essere preoccupata per Hope e di sentirsi responsabile di quanto le è successo. Liam soccorre Steffy, deciso a non lasciarla da sola...

Hope scopre di aver investito Steffy ma si rialza e va via, ignorando che la ragazza si sia fatta male ad un ginocchio.

Bill parla con Alison dei problemi di Hope, che ha avuto Brooke come madre, e di Steffy, che invece è figlia di Taylor: entrambe hanno molto in comune con le rispettive madri e questo dice molto sui loro caratteri. Inoltre non capisce suo figlio Liam, che non vuole lasciare Hope per non deluderla. Quando però la segretaria prende le difese della giovane Logan, Bill le dice che potrebbe anche licenziarla…

Brooke raggiunge Rick, preoccupata per Hope. Il figlio crede che sia colpa di Liam quello che è accaduto alla sorella: è stato un errore andare ad Aspen perché, ovunque sia, i giornalisti non le daranno pace. La madre gli rivela allora di sentirsi responsabile dei problemi di Hope: se non avesse voluto essere diversa da lei, non avrebbe dovuto sopportare tutto questo…

Liam trova Steffy ferita e decide di restarle accanto e di non lasciarla da sola mentre aspettano i soccorsi..

Finalmente Hope, giunta a valle e, mentre aspetta Liam, su di giri, chiama Brooke e le dice dello scontro con Steffy..

Steffy deve essere portata in ospedale e Liam si offre di accompagnarla, dicendo ai soccorritori di essere suo marito e sorprendendo la ragazza…