Beautiful: riassunto puntata martedì 21 maggio 2013
maggio 21, 2013
È il giorno della sfilata della nuova collezione di Hope. Solo a fine serata, Liam trova il coraggio e il momento giusto per parlarle…

Liam sa che non è né il luogo né il momento opportuno per parlare con Hope, ma c’è una cosa che ha fatto nel giorno del loro matrimonio, quando credeva che l’avesse lasciato, e che deve sapere. Eric però li interrompe: sono arrivati tutti ed è il momento di dare il via alla sfilata.

Brooke è ancora con Steffy: a quest’ora Hope avrà saputo la verità. Rimasta da sola, la ragazza chiama Liam per sapere come sia andata e insiste perché parli con Brooke e non con Hope. Poi la ragazza cerca il tablet per cancellare il video ma, prima di farlo, ne invia una copia al suo indirizzo e-mail.

La ragazza chiama poi Ridge e il padre la raggiunge nel suo ufficio. Brooke nel frattempo chiede a Liam se abbia detto o meno la verità a sua figlia quando la sfilata ha inizio…

Dayzee continua a rimproverare Marcus che, anche durante la sfilata, è impegnato con il suo telefonino…

Steffy scopre che Ridge sa tutto di lei e di Liam e prova a convincerlo a parlare con Brooke e farle cambiare idea: è stato tutto uno sbaglio e nessuno deve pagarne le conseguenza.

Nel frattempo la sfilata ha successo e Hope ringrazia pubblicamente Liam per il suo matrimonio perfetto… Nel frattempo, sul suo telefonino, Steffy riguarda le immagini di lei e Liam in Italia.

Parenti e amici si complimentano poi con Hope per il successo della collezione "Perfect Wedding". Poi Liam chiede loro di restare solo con sua moglie: il suo matrimonio non è stato perfetto come crede… Quando è tornato in albergo non era da solo. Quando ha letto il biglietto, c’era anche Steffy con lui. Credeva l’avesse lasciato e …