Beautiful: riassunto puntata martedì 19 febbraio 2013
febbraio 19, 2013
Amber confessa a Hope di essere stata lei a procurarle le pillole e di poterlo fare ancora... Brooke organizza un servizio fotografico per Ricke e Caroline.

Liam è ancora alla Forrester e rassicura Hope: la ama e le resterà vicino e insieme supereranno questa storia.

Brooke ha organizzato, con l’aiuto di Oliver, un servizio fotografico per Rick e Caroline, con la scusa di distogliere l’attenzione dalla linea Hope for the future e porla sul nuovo team di stilisti.

Bill insiste con Steffy: Hope crollerà presto. Prende delle pillole ed è in terapia quando dovrebbe essere la donna più felice del mondo: non è lei la donna giusta per Liam.

Amber raggiunge Hope nel suo ufficio per assicurarsi che stia bene, scoprendo che fa ancora uso di quelle pillole.

Rick e Caroline sono entusiasti delle foto e Brooke è felice nel vederli così affiatati e non si trattiene dal mettere in cattiva luce Amber agli occhi della ragazza.

Mentre Bill e Steffy discutono, Liam arriva in ufficio e scopre che il padre ha rivelato il segreto di Hope alla sua ex moglie.

Le domande di Amber sull’uso dei farmaci insospettiscono Hope e la ragazza confessa di avergliele procurate lei.

Liam racconta a Steffy dei problemi recenti di Hope e del suo ricorso ad una psicoterapeuta e a dei farmaci contro l’ansia.

Hope è sconvolta dalla rivelazione di Amber ma capisce di non poter più fare a meno degli ansiolitici ed è tentata dalla proposta della ragazza che dice di potergliene procurare altri.

Così, quando arriva Brooke, Hope prova ad intercedere presso la madre parlandole di Amber: forse tutto quello che si dice su di lei non è vero e merita un'altra possibilità. Andata via Brooke, Amber esce dal suo nascondiglio e. per ringraziare Hope, le dà delle altre pillole.

Dopo aver ricordato alcuni momenti piacevoli del loro matrimonio, Steffy dice a Liam che non intende ancora rinunciare a lui…