Beautiful: riassunto puntata lunedì 28 gennaio 2013
gennaio 28, 2013
Brooke ha organizzato a casa Forrester un ricevimento in occasione dell'anniversario di Stephanie ed Eric a cui partecipa tutta la famiglia.

In occasione dell’anniversario di Eric (John McCook) e Stephanie (Susan Flannery), Brooke (Katherine Kelly Lang) e Ridge (Ronn Moss) hanno organizzato una bellissima festa a cui partecipa tutta la famiglia: ci sono Thorne (Winsor Harmon) e Taylor (Hunter Tylo), Thomas (Adam Gregory), Marcus (Texas Battle) e Dayzee (Kristolyn Lloyd), Rick (Jacob Young) e Hope (Kimberly Matula) e Liam (Scott Clifton). Manca solo Steffy (Jacqueline Maclnnes Wood), rimasta ad Aspen.

Mentre Ridge propone un brindisi per i genitori, Brooke mostra a Eric e Stephanie la sua sorpresa: un bellissimo ritratto della coppia.

Hope è visibilmente in ansia per le foto che adesso girano in Rete e le critiche che le sono piovute addosso, nonostante Brooke e Liam provino a convincerla che tutto andrà per il meglio.

Ridge e Taylor sono preoccupati per Steffy, rimasta da sola ad Aspen. Quando la chiamano, la ragazza ne approfitta per fare gli auguri di buon anniversario a Stephanie e le dice che lei è il suo esempio e la sua ispirazione.

Su invito di Brooke, arrivano anche Felicia (Lesli Kay) e Pam (Alley Mills). A quest’ultima, Stephanie chiede di mettere da parte i loro rancori e fare pace.

Eric brinda a sua moglie che è le fondamenta della loro famiglia. Stephanie ricambia: a Eric, che è sempre stato l’amore della sua vita.

Liam parla al telefono con Steffy e le chiede come stia. La ragazza ammette che tutto sarebbe più facile se avesse firmato per l’annullamento. Ma non lo ha fatto e, dopo avergli detto che lo ama, gli chiede di non dimenticarla.

Brooke e Ridge ricordano il loro primo incontro.

Tutta la famiglia si riunisce attorno a Eric che dedica una canzone al piano a Stephanie.