Beautiful: riassunto puntata lunedì 11 febbraio 2013
febbraio 11, 2013
Hope, sotto l'effetto di una pillola, comincia a comportarsi in modo strano, destando la preoccupazione di Liam...

Ancora da sola nello spogliatoio della piscina di casa Forrester, Hope (Kimberly Matula) prende un’altra pillola, prima di raggiungere gli altri.

Caroline (Linsey Godfrey) intanto comunica a Rick (Jacob Young) e Thomas (Adam Gregory) la sua decisione di voler accettare il lavoro alla Forrester.

Liam (Scott Clifton), in ufficio alla Spencer, parla a Katie (Heather Tom) e Bill (Don Diamont) degli sbalzi di umore di Hope. Poi ricevuto l’invito a raggiungere la fidanzata in piscina, si prende il resto della giornata libera.

Mentre sono in cucina per preparare il pranzo, Hope parla a Caroline dell’amore che c’è tra lei e Liam e poi del rapporto tra lui e il padre Bill, venendo così a sapere che la ragazza ha deciso di restare a Los Angeles.

Amber (Adrienne Frantz), in cerca di Rick alla Forrester, si imbatte in Marcus (Texas Battle) e Dayzee (Kristolyn Lloyd).

Rimasta da sola con Dayzee, Amber le ribadisce che sposerà Rick e  e che Brooke non potrà farci niente. Inoltre adesso ha anche l’appoggio di Hope. Dayzee però ha seri dubbi sul fatto che riesca a sposare Rick.

Thomas propone a Caroline di lavorare insieme ad una nuova linea ma la ragazza non fa in tempo a rispondere che arriva Rick e la invita a buttarsi in acqua.

La pillola comincia a fare effetto e Liam si accorge che in Hope c’è qualcosa che non va: preoccupato per i suoi sbalzi d'umore, le consiglia di mangiare qualcosa e di non buttarsi in acqua.

Dayzee sorprende Amber che cerca di acquistare dei farmaci online senza ricetta e la mette in guardia sulla pericolosità di queste cose.

Contro il parere di Liam, Hope si mette a giocare sul trampolino. Il ragazzo si allontana allora a parlare con gli altri e, mentre ride e scherza con loro, la ragazza cade in acqua priva di sensi.