Beautiful: riassunto puntata giovedì 17 gennaio 2013
gennaio 17, 2013
Bill esorta Steffy a non arrendersi e la convince a non firmare i documenti per l'annullamento. Hope torna a casa, dove trova Liam ad aspettarla...

Mentre Bill (Don Diamont) esorta Steffy (Jacqueline McInnes Wood) a non arrendersi, Liam (Scott Clifton) è alla casa sulla scogliera ad aspettare Hope (Kimberly Matula), preparando l’atmosfera per una romantica serata insieme.

La ragazza, nel frattempo, è ancora con Brooke (Katherine Kelly Lang), incredula che la dottoressa Barton le abbia prescritto degli ansiolitici. La madre la esorta a mantenere la calma e a non farsi condizionare da Steffy: andrà tutto benissimo.

Bill strappa i fogli dell’annullamento dalla mani di Steffy: deve solo avere pazienza, Liam si stancherà di Hope e tornerà da lei.

Prima di andare via, Hope chiede scusa alla madre: non voleva ferirla con quello che ha detto durante la seduta. Brooke ammette di aver commesso degli errori, ma purtroppo non può cancellarli. La ragazza decide di portare le pillole con sé, anche se le prenderà solo se ne avrà davvero bisogno, poi chiede alla madre di mantenere il massimo riserbo su questo colloquio con la Barton: vuole risolvere i suoi problemi da sola, senza che né Liam né Ridge lo sappiano.

Bill e Steffy vengono interrotti da Justin (Aaron D. Spears) e dalla segretaria per alcuni problemi sul lavoro, ma inevitabilmente il discorso ritorna su Liam e Steffy: anche per Justin Steffy dovrebbe voltare pagina, ma Bill è certo che verrà premiata se avrà pazienza.

Hope torna a casa e scopre che Liam ha cucinato per lei. Il ragazzo le chiede se stia bene: si, risponde Hope, sono innamorati ed è questo che conta. Liam le assicura che l'aspetterà, per tutto il tempo di cui ha bisogno.

Brooke dice a Ridge (Ronn Moss) che la prima notte di Hope a casa di Liam non è stata così magica come si aspettava e crede che la colpa sia solo sua e degli errori commessi in passato: avrebbe dovuto pensare più ai suoi figli che a sè stessa.

Bill distrugge i documenti dell'annullamento e propone a Steffy di allontanarsi un pò da Los Angeles: perchè non torna ad Aspen, a Villa Spencer? Cambiare aria può farle solo bene.

Mentre Liam la bacia, Hope sente di nuovo nella sua testa le parole di Steffy che l'accusano di adulterio e lo interrompe. Liam le dice di aver chiesto il divorzio e che più di questo non può fare. Hope si allontana e prende una delle pillole contro l'ansia, promettendo a sè stessa che non permetterà più a Steffy di controllare la sua vita.