Beautiful: riassunto puntata giovedì 11 aprile 2013
aprile 11, 2013
Ecco cosa è successo nella puntata di Beautiful in onda oggi, giovedì 11 aprile 2013.

Brooke raggiunge Steffy nel suo ufficio per assicurarsi che stia bene dopo la fine del suo matrimonio. La ragazza le dice allora che ce la sta mettendo tutta per riprendersi ma che è stata lei a lasciare Liam, non il contrario, dopo la videochiamata di Hope.

Stephanie invece mette in guardia Liam: se sposa Hope solo per senso del dovere quando è ancora innamorato di Steffy, nessuno dei tre smetterà di soffrire per questa storia.

Hope chiede a Bill di voltare pagina e provare ad avere un rapporto sereno, ma il futuro suocero le dice chiaramente che non ha alcun interesse a trascorrere del tempo con lei, anche se sarà al fianco di Liam nel giorno del loro matrimonio. Nonostante la cattiveria di Bill nel dirle che non la vuole nella vita di suo figlio e che non ha fiducia in lei, Hope gli dice che non intende arrendersi con lui.

Hope raggiunge poi Steffy nel suo ufficio alla Forrester e, in nome del loro rapporto passato, le chiede di farle da damigella: vuole tutta la sua famiglia accanto nel giorno più importante della sua vita.

Stephanie insiste con Liam sul fatto che, se ama Steffy, non dovrebbe sposare Hope. Ma Brooke li interrompe, intimando alla donna di smetterla di insistere con questa storia e di esortare piuttosto sua nipote a voltare pagina. Stephanie insiste invece sul fatto che Hope non sia ancora pronta per il matrimonio.

Steffy ringrazia, ma rifiuta la proposta di Hope: è ancora troppo vulnerabile. La ragazza le chiede però di pensarci ancora.

Mentre Hope, facendo le valigie, ripensa alle parole di Bill, quest’ultimo raggiunge Steffy e, venuto a conoscenza dell’invito, le suggerisce di accettare e partire per l’Italia…