Beautiful: riassunto puntata 7 gennaio 2013
gennaio 7, 2013
Brooke dà la sua benedizione alla figlia: lei e Liam hanno aspettato fin troppo ed è giusto che comincino la loro vita insieme. Jackie e Owen tornano insieme. Hope comunica la sua decisione a Liam.

A casa Marone, Bridget (Ashley Jones), alla presenza di Owen (Brandon Beemer), ribadisce a Jackie (Lesley-Anne Down) e Nick (Jack Marone) la sua volontà: hanno già fatto abbastanza sacrifici ed è giusto che tornino insieme.

Mentre Liam (Scott Clifton) è in riunione alla Spencer, Hope (Kimberly Matula) lo chiama per lasciargli un messaggio in segreteria: ha una notizia importante per le loro vite e non vede l’ora di dargliela. Brooke (Katherine Kelly Lang), che ha ascoltato, chiede alla figlia di cosa si tratti.

Jackie non riesce a credere alle parole di Bridget, ma quest’ultima la rassicura: è davvero questo quello che vuole. E li abbraccia entrambi.

Al termine della riunione, Bill (Don Diamont) chiede a Liam di rimandare la telefonata a Hope.

Brooke è sorpresa dalla decisione di Hope, ma la figlia le spiega che ha capito che non c’è nessun motivo per cui debbano aspettare. Lei e Liam si amano e la loro vita insieme comincerà questa sera stessa.

Owen rassicura Jackie: sarà sempre presente per il piccolo Logan e per la madre di suo figlio, ma è con lei che vuole stare. Per il resto della sua vita. Ma da adesso in poi le decisioni importanti le prenderanno insieme.

Mentre Brooke dà a Hope la sua benedizione, Bill torna alla carica con Liam: è Steffy la donna giusta per lui, con Hope non sarà mai felice.

Hope raggiunge Liam in ufficio: non vuole più aspettare, questa notte sarà la loro prima notte di nozze.