Beautiful: riassunto puntata 4 aprile 2012
aprile 5, 2012
Stephanie ripensa alle parole di Brooke e si sente in colpa. Dayzee vuole capire cosa c’è che non va in Thomas e soprattutto vorrebbe aiutarlo. Taylor comunica a Brooke la data delle nozze.

Taylor (Hunter Tylo) va a trovare Brooke (Katherine Kelly Lang) perché ha bisogno di chiarire con lei alcune cose.

Thomas (Adam Gregory) e Dayzee (Kristolyn Lloyd) si preparano a passare una serata insieme ma per la ragazza c’è qualcosa che non va: è preoccupata per lui, non parlano da settimane e lo sente distante. Dayzee sa che c’è qualcosa che lo tormenta e vorrebbe che le parlasse di quello che è successo sull’isola: sia lui che Brooke sono molto cambiati dal loro ritorno.

Alla casa sulla scogliera Hope (Kimberly Matula) e Liam (Scott Clifton) sono da soli e si godono la serata insieme nella loro nuova casa.

Eric (John McCook) sorprende Stephanie (Susan Flannery) che beve e capisce che ha avuto un incontro con Brooke. L’uomo è sorpreso dalla trasformazione della donna, ma non la difende: quello che ha fatto a Thomas è imperdonabile e ha segnato e cambiato profondamente il ragazzo. Le parole di Eric colpiscono Stephanie che ha dei sensi di colpa per aver costretto il nipote a mentire.

Taylor suggerisce a Brooke di parlare al più presto con i Hope e R.J., perché lei e Ridge si sposeranno tra due giorni ed è giusto che i ragazzi lo vengano a sapere da loro.

Dopo le insistenze della ragazza, Thomas dice a Dayzee di provare vergogna per quello che ha fatto, ma le dirà tutto. Le racconta delle bacche allucinogene e delle strane emozioni che lui e Brooke hanno vissuto. Ma le dice soprattutto che non sono stati insieme e che ha mentito a lei e a tutta la famiglia una volta tornato a Los Angeles per ottenere ciò che voleva.

Brooke è colpita, ma è d’accordo con la loro decisione di sposarsi così presto: Taylor è la donna giusta per Ridge e sa che lo renderà felice. Poi augura loro una lunga vita felice insieme.

Dayzee è sconvolta: perché Thomas ha mentito? Per il matrimonio dei suoi, perché tornassero insieme. Ma adesso che stanno per sposarsi lui non si sente meglio. Poi la ragazza capisce che anche Stephanie è coinvolta e sa la verità. Anzi, le conferma Thomas, è stata una sua idea: era l’unica cosa da fare per allontanare per sempre Brooke da Ridge. Ma nessuno dei due poteva prevedere quello che Brooke avrebbe fatto.

Stephanie, pensando ad alta voce, prova a convincersi che Brooke non cambierà mai, che resterà sempre la solita manipolatrice bugiarda. Ma si guarda allo specchio: sta veramente parlando di Brooke o di sé stessa?