Beautiful: riassunto puntata 30 maggio 2013
maggio 30, 2013
Ecco il riassunto della puntata di oggi!

Dayzee e Marcus trascorrono insieme la loro prima notte di nozze: è stata una giornata bellissima, ma la ragazza è dispiaciuta del fatto che Anthony fosse assente.

Dopo la cerimonia, Ridge e Brooke si ritrovano a parlare del loro prossimo matrimonio: sarà l’ultimo e sarà per sempre.

Hope e Liam invece trascorrono una serata tranquilla in casa.

Thomas è con Caroline alla Forrester ma il ragazzo intende andare in ospedale per vedere Anthony e parlare con il medico.

Brooke chiede a Ridge di trasferire il video del matrimonio di Marcus e Dayzee sul suo computer, insieme alle foto degli altri matrimoni e a quelle che ha preso dal tablet di Liam. Il marito le chiede di Hope e Brooke si dice certa che tra lei e Liam è tutto chiarito: anche se ci sono delle cose che non saprà mai, va bene così. E poi quel video è stato cancellato.

Thomas chiama Marcus per dirgli di aver parlato con il medico: Anthony sta bene e non è necessario che Dayzee sappia dell’incidente stasera. Poi i due ragazzi arrivano in ospedale, dove scoprono che Anthony sa la verità…

Hope ha una sorpresa per Liam: un nuovo tablet. È un dono di riconciliazione per dimostrargli di aver superato quello che è successo tra lui e Steffy in Italia. Non è più arrabbiata: ha apprezzato la sua sincerità ed è orgogliosa di essere sua moglie.

Mentre Brooke dorme, Ridge si mette al suo computer e scopre che, tra le foto del matrimonio in Italia, c’è ancora una copia del video…

Thomas e Caroline dicono ad Anthony che Marcus è distrutto per quello che è accaduto e che è stato lui, come suo testimone, a suggerirgli di non dire nulla a Dayzee. Ma l’uomo è arrabbiato e ferito: Marcus non è l’uomo che pensava che fosse. Si è macchiato di un crimine e deve pagare per aver infranto la legge.