Beautiful: riassunto puntata 19 giugno 2012
giugno 19, 2012
Thomas chiede a Ridge di dargli un'altra possibilità rilanciando la "Taboo Line". Nel frattempo, anche Stephanie chiede a Brooke di perdonarla e di tornare ad essere amiche. L'uomo misterioso che ha bussato alla porta di Taylor è Thorne.

Anche Thomas (Adam Gregory), come Thorne, è rientrato a Los Angeles da Parigi in anticipo e, cercando il padre in ufficio, viene a sapere che è con Taylor.

Nel frattempo, secondo quanto dice Owen (Brandon Beemer) a Jackie (Lesley-Anne Down), anche Nick è andato a trovare Taylor.

Nell’ufficio di Brooke (Katherine Kelly Lang), Stephanie (Susan Flannery) chiede alla donna un’altra occasione, sebbene sappia che altre volte in passato abbia tradito la sua fiducia.

L’uomo misterioso che bussa alla porta di Taylor (Hunter Tylo) è Thorne (Winsor Harmon): la donna resta senza parole, suggestionata dalle parole di Anthony. Poi chiede all’ex cognato il motivo della sua visita. Thorne le dice di aver pensato molto a lei e le chiede come stia.

Owen lascia un messaggio in segreteria a Nick (Jack Wagner), ma in realtà l’uomo è dietro di lui e Jackie vuole sapere come sia andata con Taylor. Ma per il figlio, entrambi sono troppo curiosi. Comunque non è andato da Taylor, ha avuto un contrattempo.

Stephanie dice a Brooke di aver fallito con Taylor e sa di averla ferita profondamente: invece di rimediare ha solo peggiorato le cose, usando con lei le parole sbagliate.

Thomas riesce finalmente a parlare con Ridge (Ronn Moss): sa di aver ferito tutti loro, mentendo su Brooke, ma ha imparato la lezione. Adesso vorrebbe tornare a fare lo stilista e lasciare il lavoro alle spedizioni: vuole rilanciare la “Taboo Line”. Ma il padre crede che non gli faccia male continuare a fare un po’ di gavetta all’interno dell’azienda.

Brooke dice a Stephanie che non sa quando e se le cose tra loro torneranno a funzionare, ma crede davvero che sia onesta e sincera con lei adesso e questo le deve bastare per ora.

Thorne e Taylor parlano dei loro rispettivi figli e l’uomo ancora non riesce a capire come sua madre le abbia potuto fare una cosa del genere. Ma neanche Taylor sa darsi una spiegazione. Comunque, adesso Stephanie rivuole anche le azioni che ha ceduto a Thomas, ma lei non permetterà che ciò accada: i suoi figli saranno il futuro della Forrester.

Intanto Stephanie dice a Brooke che non meritava tutto quello che ha passato per colpa sua e finalmente ha capito che lei e Ridge si appartengono: sono loro il futuro dell’azienda e della famiglia.

Thomas chiede a Ridge una seconda possibilità, per tornare a fare quello che ama, ma per il padre non è passato abbastanza tempo. Comunque non riporterà certo in vita la “Taboo Line” che ha causato fin troppi problemi alla loro famiglia.

Taylor mostra a Thorne i documenti dell’atto fiduciario di Stephanie e l’uomo le dice che ha molta voce in capitolo sulla Forrester come fiduciaria e che può anche votare all’interno del Consiglio di Amministrazione: non è giusto che Thomas sia passato ai piani bassi ed è lì per difendere lei e suo figlio. Però c’è una cosa che vuole sapere: perché quello sguardo quando gli ha aperto la porta? Così Taylor gli racconta della previsione di Anthony. Stando a quanto ha detto l’uomo, dunque, lui dovrebbe essere il suo principe. Thorne le dice che forse non è una coincidenza come crede. E la bacia.

Per non perdere il filo, leggi i riassunti delle puntate precedenti.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv