Beautiful: riassunto puntata 10 aprile 2012
aprile 11, 2012
Ridge chiede a Eric di fargli da testimone. Stephanie convince Thomas a tacere mentre Hope sospetta che siano proprio loro i responsabili di quello che sta accadendo alla madre.

Thomas (Adam Gregory) ribadisce a Stephanie (Susan Flannery) che ha intenzione di rivelare il suo segreto, cominciando dalla madre, mentre, nella stanza accanto, continua la festa di addio al nubilato di Taylor (Hunter Tylor) con Steffy (Jacqueline Maclnnes Wood), Jackie (Lesley-Anne Down) e Pam (Alley Mills).

Ridge (Ronn Moss) va a trovare Eric (John McCook). Il padre non capisce come mai tutta questa fretta di sposare Taylor ma Ridge ha paura di poter perdonare Brooke, per questo vuole subito cominciare una nuova vita.

Intanto Brooke (Katherine Kelly Lang) è a casa con Hope (Kimberly Matula), ma la raggiungono anche Donna (Jennifer Gareis) e Katie (Heather Tom). La donna è a pezzi al pensiero che l’indomani Ridge sposerà Taylor, ma Hope continua a pensare che tutta questa situazione nasca da una bugia di Thomas e che ci sia la mano di Stephanie dietro. Katie e Donna non capiscano dove voglia arrivare Hope e, come Brooke, pensano che sia meglio che tutta questa storia si concluda al più presto.

Stephanie continua a insistere con Thomas: ha già preso la sua decisione e ora deve dimostrare di essere abbastanza uomo da accettare le conseguenze di quella scelta.

Eric ha già vissuto quello che adesso sta passando il figlio, quando lui stesso era sposato con Brooke e lei si era innamorata di Ridge, e lo assicura che verrà anche per il lui il giorno in cui li perdonerà entrambi.

Dayzee (Kristolyn Lloyd) non è d’accordo con Stephanie e vuole aiutare Thomas, ma la donna le dice che non sono affari suoi. Sia Dayzee che Thomas pensano che Brooke non abbia fatto niente e che queste siano solo le battaglie di Stephanie, ma la donna lo sta facendo anche e soprattutto per la sua famiglia.

Ridge chiede a Eric di fargli da testimone, non importa che pensi che non dovrebbe sposarsi perché, ne è convinto, finirà con il ferire Taylor. Il padre accetta.

Brooke spiega a Hope che non crede che quelle bacche l’abbiano trasformata in una persona diversa, piuttosto le hanno mostrato una volta per tutte la persona che è veramente. Del resto Stephanie l’ha sempre accusata e messa in guardia da sé stessa e lei in passato ha già ferito Bridget, Hope e adesso anche Thomas.

Stephanie, Thomas e Dayzee prendono parte alla festa in onore di Taylor. Ormai il grande giorno è vicino: Taylor ringrazia Stephanie per averle fatto da madre e averle insegnato ad avere fiducia in sé stessa. Ma per Stephanie la cosa che più importa è che lei e Ridge abbiano la loro seconda possibilità e che domani si sposino, sicura che Brooke questa volta non verrà a interromperli.

Per non perdere il filo, leggi i riassunti delle puntate precedenti.