Beautiful: riassunto episodio venerdì 23 novembre 2012
novembre 23, 2012
Ridge parla con Liam per convincerlo a non lasciare Steffy. Quest'ultima dice a Hope di aver lasciato a Liam il suo spazio, ma non per questo rinuncerà al suo matrimonio. Stephanie non intende perdonare Pam.

Stephanie (Susan Flannery) accusa Pam (Alley Mills) di aver tradito tutta la famiglia. La sorella prova a giustificarsi: era disperata per la fine della sua storia con Stephen e si sentiva sola e non sapeva dove andare.

Steffy (Jacqueline McInnes Wood) va a trovare Ridge (Ronn Moss) in ufficio e gli dice che ha lasciato la casa di Malibu, ma il padre decide di affrontare Liam: ci penserà lui a farlo ragionare.

Katie (Heather Tom) invece va a trovare Liam (Scott Clifton): si sbagliava su Steffy, ma gli ha mentito comunque e questo non deve dimenticarlo. Liam le dice che Steffy se n’è andata per lasciargli un po’ di tempo.

Hope (Kimberly Matula) raggiunge Steffy nell’ufficio di Ridge ed entrambe sono d'accordo sul fatto che è meglio che nessuno sappia quello che ha fatto Bill, anche per non mettere in imbarazzo Liam.

Pam prova a spiegare come si è sentita alla Jackie M: si sentiva in famiglia. Inoltre lei e Nick avevano un accordo: lei gli dava i modelli in cambio di attenzioni. Brooke (Katherine Kelly Lang) e Donna (Jennifer Gareis) fanno fatica ad ascoltare e a credere che possa essere successo davvero, ma Stephanie chiede alle sorelle Logan di lasciarla da sola con sua sorella.

Brooke raggiunge Hope e Steffy e quest'ultima dice loro che ha lasciato al casa di Malibu: adesso Liam è libero di correre da Hope. Ma ne dubita: lei non rinuncerà così facilmente al suo matrimonio.

Nel frattempo Ridge è arrivato a casa di Liam: come ha potuto permettere che Steffy se ne andasse di casa? Liam è sincero: non si fida più di lei. Ridge prova a spiegargli che Steffy si sente insicura, forse a causa del suo abbandono, ma non per questo va punita. Anzi va aiutata.

Pam dice a Stephanie che le dispiace e che non vuole perderla, ma la sorella le dice che non può far finta che non sia successo niente: l'ha tradita e se ne deve andare.

Ridge chiede ancora a Liam di non lasciare sua figlia, di chiamarla e farla tornare a casa. Rimasto da solo, Liam riceve una chiamata da Hope: non vuole fargli pressioni, voleva solo sentire la sua voce e dirgli che lo ama.